Ancora Gasperini su Milan-Atalanta: “Non mi piacciono le simulazioni”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Gian Piero Gasperini torna sul rigore concesso all’Atalanta contro il Milan: le sue parole su regolamento e applicazione del VAR

A distanza di qualche ora e in occasione della conferenza stampa alla vigilia di Inter-Atalanta, l’allenatore della Dea è tornato sul calcio di rigore concessogli domenica contro il Milan per il fallo di Olivier Giroud ai danni di Emil Holm. Di fronte ai giornalisti, arriva il commento di Gian Piero Gasperini a distanza di due giorni.

Sulle polemiche sollevate nel post partita:

“Sul regolamento mi sono già espresso abbastanza: a me non piace. Non lo apprezzo, a prescindere che sia o meno a vantaggio nostro. Non mi piacciono questi falli di mano e neanche queste simulazioni grosse. Tutte cose del VAR che si sono innescate quest’anno. Domenica c’erano Irrati e Orsato, meglio di così…  Hanno applicato il regolamento che evidentemente è questo, devo prenderne atto”.

Sul match di Charles De Ketelaere:

“La sostituzione contro il Milan è stata scelta tecnica, non credo ci sia un fattore San Siro per lui: in Coppa Italia fece un’ottima gara”.

Ultime news

Notizie correlate