Milan, c’è anche van Bommel: tra Ibrahimovic e Raiola

I più letti

Il Milan studia il dopo Pioli, si allunga la lista: Conte, Thiago Motta, Lopetegui e tanti altri, si aggiunge l’ex Van Bommel

L’avventura al Milan di Stefano Pioli sembra ormai giunta al capolinea, spunta il nome di van Bommel tra i sostituti. Decisiva la sconfitta e la conseguente eliminazione in Europa League contro la Roma. Cinque anni al Milan culminati con uno Scudetto tanto bello quanto inaspettato, l’idea della società fino a qualche settimana fa era chiara: proseguire con Pioli. Adesso tutto è completamente diverso. La dirigenza ha riaperto la lista dei possibili sostituti: tanti nomi, Conte il prescelto dai tifosi, ma la società ha altri piani. Zlatan Ibrahimovic sembra avere già le idee chiare. Secondo Tuttosport vorrebbe l’ex Mark van Bommel.

Ricorsi storici, può ritornare l’olandese

Van Bommel fu il grande colpo del mercato del 2011, decisivo per la vittoria del campionato, precisa indicazione proprio di Ibrahimovic ad Adriano Galliani. I due sonno stati compagni e assistiti dallo stesso procuratore: Mino Raiola. Adesso lo svedese vuole riportarlo in rossonero. L’attuale tecnico dell’Anversa, con cui ha vinto coppa e campionato al primo anno, ha allenato anche Wolsburg e PSV acquisendo già una buona dose di esperienza. Ai nomi noti di Conte, Thiago Motta, De Zerbi, Gilardino, Palladino, Farioli, Fonseca, Rose, Lopetegui e Gallardo si aggiunge ora quello di van Bommel, non è detto che sia in fondo alla lista.

Ultime news

Notizie correlate