Milan, Adli si sfoga sui social: lo supporta… Bennacer!

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Yacine Adli non trova spazio con Pioli al Milan, il messaggio social è emblematico: in Bennacer trova un alleato

Yacine Adli può essere considerato a tutti gli effetti un oggetto misterioso in casa Milan. Il classe 2000 non ha mai trovato spazio con Stefano Pioli e sono in molti a chiedersi il motivo. Adesso il tecnico rossonero dovrà fare a meno di Krunic per un po’ di tempo e Adli è stato individuato dallo stesso come possibile sostituto del bosniaco. Arriverà in queste giornate la sua occasione? Intanto il centrocampista lancia un segnale sui social, Bennacer gli dimostra tutta la sua stima.

ESCLUSIVA, ZILLE: “SU ADLI EQUIVOCO TATTICO, PIOLI RISCHIA DI PERDERLO”

Adli, il messaggio social: Bennacer è con lui

Non è riuscito a trovare spazio fino ad ora Yacine Adli, il giocatore non può che essere dispiaciuto per questa situazione e ha mostrato la sua frustrazione sui social. Molti tifosi del Milan invocano il suo utilizzo, il franco-algerino ha sempre dimostrato grande attaccamento ai colori rossoneri e chiede solo di essere utilizzato maggiormente. Arrivato a Milano nell’estate 2021 per 8,5 milioni di euro da Bordeaux ma rimasto in Francia per una stagione, dopo aver impressionato i tifosi nel pre-campionato scorso Yacine Adli non ha praticamente mai avuto spazio in Serie A con la maglia del Milan: solo 140 i minuti giocati complessivamente nella scorsa stagione, pochi per giustificare un investimento non esagerato ma comunque economicamente importante. Nel classico 4-2-3-1 di Stefano Pioliil classe 2000 di Vitry-sur-Seine non ha mai trovato collocazione: nell’unica partita in cui è stato schierato dall’inizio, Verona-Milan 1-2, Adli ha agito da trequartista lasciando il campo dopo 60 minuti ed una prestazione incolore.

Adesso Pioli dovrà fare a meno di Krunic e Adli potrebbe essere l’indiziato per sostituirlo. La sua ultima storia Instagram però non sembra andare in questa direzione. Il centrocampista ha condiviso una sua foto e una frase che recita: “As-sabr“. Quest’ultima è un messaggio arabo e vorrebbe indicare la parola pazienza, ma anche perseveranza. Dovrà aspettare ancora Adli, o lo vedremo a Cagliari? Intanto il suo compagno e amico, Ismael Bennacer, ha voluto manifestargli tutto il suo supporto. Sempre su Instagram, la storia dell’algerino sembra una continuazione di quella di Adli. Bennacer ha postato una foto del classe 2000 con un cuore rosso ed uno nero.

YACINE, TOCCA A TE! ADLI E LE IDEE DI PIOLI

Milan, Krunic out: due soluzioni per Pioli

Non solo Adli può essere il sostituto di Krunic, Pioli pensa anche a Reijnders. “Dall’inizio dell’anno lo sto provando in quel ruolo e sta facendo bene, adesso avrà le sue occasioni anche lui”.  Ad ogni modo, è la considerazione generale dell’allenatore, “avremo 4 partite in 10 giorni, giocheranno entrambi”. Adli è stato “convertito” dalla trequarti al centro della mediana a partire da questa estate, come ha ricordato il tecnico. Con un mercato in entrata che non ha portato un alter ego di Krunic, e con quello in uscita del quale Adli non ha fatto parte (anche se va detto con onestà che per Pioli il franco-algerino era assolutamente cedibile), ecco forse la prima vera occasione per Yacine.

GUAI KRUNIC, LESIONE: L’ESITO DEGLI ESAMI

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

adli Milan

 

Ultime news

Notizie correlate