Criscitiello sul Milan: “Dritto per dritto, si prende, si chiude, arriva e presentato!”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Michele Criscitiello ha offerto il suo commento all’atipico calciomercato del Milan caratterizzato dalla rapidità

Michele CriscitielloSpeciale Calciomercato su Sportitalia ha commentato il mercato che sta portando avanti il Milan che si differenzia rispetto alle scorse stagioni. Il direttore della “Tv dello sport” si è espresso sulla strategia portata avanti dall’amministratore delegato rossonero Giorgio Furlani e da Geoffrey Moncada. Un piano a cui i tifosi rossoneri non erano abituati nelle ultime stagioni. Qui le dichiarazioni del giornalisti al termine di una giornata in cui è arrivato il colpo a sorpresa di Noah Okafor dal Salisburgo e nella quale si è registrato lo sprint del club di via Aldo Rossi per Samuel Chukwueze del Villareal. La trattativa si potrebbe chiudere all’inizio della prossima settimana.

L’opinione di Criscitiello sul mercato del Milan

Michele Criscitiello nel corso della trasmissione Speciale Calciomercato in onda su Sportitalia ha dato la sua opinione sul mercato del Milan che è caratterizzato dalla rapidità di azione. Le parole del direttore dell’emittente su questa modalità di agire ormai inconsueta al termine di una giornata in cui si è registrato l’arrivo in Italia dello svizzero Okafor: “Il Milan protagonista apre e chiude trattative, velocemente, nomi che non escono. Un mercato atipico dei rossoneri che sta iniziando a piacere naturalmente ai tifosi, perché è un mercato a cui non eravamo abituati. Le famose telenovele, i nomi che escono e rimbalzano, invece, vanno dritto per dritto, si prende, si chiude, arriva, presentato!”.

Le operazioni lampo del Milan

Nel calciomercato estivo 2023, dopo la separazione tra il Milan e l’ex direttore dell’area tecnica Paolo Maldini e la cessione di Sandro Tonali a 70 milioni di euro, la coppia composta dall’AD Giorgio Furlani e da Geoffrey Moncada ha inizialmente finalizzato l’arrivo a parametro zero di Marco Sportiello, accordo già raggiunto da Maldini e Massara, e il controriscatto di Lorenzo Colombo. Successivamente, è stata rimessa in piedi l’operazione per arrivare a Loftus-Cheek, già iniziata dalla precedente gestione. L’altro colpo a zero è stato Luka Romero (ex Lazio). Infine, sono servite contrattazioni più lunghe, ma non eccessivamente prolungate per arrivare a chiudere con il Chelsea per Pulisic e con l’AZ Alkmaar per Reijnders. L’ultimo colpo è quello di Noah Okafor dal Salisburgo con cui i dirigenti rossoneri hanno sorpreso tutti per la rapidità con cui si è arrivati alla chiusura dell’affare. Il giocatore era già stato seguito dal Milan nella sessione invernale di calciomercato.

 

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Criscitiello Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate