Milan, operazione uscite: contatti per Ballo-Touré e Messias. E c’è un inserimento…

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Messias e Ballo-Touré via dal Milan? Tra offerte e richieste dei rossoneri: operazione uscite

Nei discorsi di calciomercato si era parlato proprio ieri di come Messias non sia più nei piani del Milan e di Stefano Pioli per la prossima stagione. Ma dal Milan, Junior Messias non è l’unico che potrebbe andare via. Infatti, un altro nome caldo in uscita è quello di Fodé Ballo-Touré. Il terzino nazionale senegalese è l’attuale vice Theo Hernandez e, quindi, solo cambiando aria avrebbe la possibilità di giocare maggiormente. Mentre per il brasiliano finora si era riportato solo l’interesse del Torino, questa mattina arriva anche la notizia dell‘inserimento del Bologna. Lo stesso club che ha messo nel mirino anche il giocatore ex Monaco.

Futuro rossoblù per entrambi?

La Gazzetta Sportiva, oggi segnala che il filo diretto tra Milan e Bologna ha portato i rossoblù a sondare, oltre al nome di Fodé Ballo-Tourè per la fascia sinistra, anche quello di Junior Messias. “Il calciatore – scrive la rosea – in scadenza di contratto nel 2024, proprio come Orsolini, e il pensiero che il Milan possa cercare di cederlo è una riflessione sempre più forte”. In questo senso, il quotidiano fa un focus proprio su questo tipo di operazione:

“Ecco alcuni sussurri capaci di svelare che la squadra interessata al trentaduenne brasiliano sarebbe proprio il Bologna, inizialmente titubante per l’età del giocatore ma sicura che il suo innesto darebbe una forte dose di esperienza (e anche duttilità e fantasia) perdute con l’addio di diversi senatori (da Medel a Sansone e forse Soriano, visto che probabilmente rinnoverà il solo De Silvestri): Junior Messias, 32 anni, ala destra di piede mancino, rappresenterebbe uno dei due elementi che il Bologna dovrebbe mettere sulla fascia destra per ovviare alla suddetta probabile uscita di Orsolini e al “trasloco di ritorno” di Michel Aebischer nel suo ruolo naturale (interno di centrocampo) dopo una stagione da adattato a giocare proprio da vice-Orso. Junior Messias nella scorsa stagione non ha brillato particolarmente ma nelle sue 25 presenze ha totalizzato 5 gol e 2 assist oltre ai 9 gettoni in Champions League (con una rete)”.

Ma il Milan quanto chiede?

Nei rumors di mercato ascoltati finora il Milan chiederebbe 10 milioni per Messias. Secondo Gazzetta, però, è difficile pensare che il Bologna possa accettare un’offerta del genere, anche per qualche spesa già messa in preventivo dagli emiliani. Con nessuna cessione, ad oggi, il club non può permettersi di dare ulteriormente “sfogo” agli esborsi. Da monitorare, per questo motivo, è la situazione di Riccardo Orsolini, che occupa sul campo la stessa posizione del brasiliano del Milan. Tra i protagonisti delle cessioni forti, appunto, il Bologna suppone che l’italiano stesso e Barrow possano portare gli introiti che ancora non sono stati incassati.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

 Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

messias milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate