#MercoledìMeteora: Pablo Armero, la speranza della fascia sinistra