Il Milan non vuole perdere tempo! Già oggi un incontro per il mercato: quali temi?

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Si è conclusa la 38ª giornata di Serie A, e con lei l’intero campionato 2022/2023: anche per il Milan, è già tempo di mercato. Tanti i nomi che sono iniziati a circolare nelle ultime settimane, proprio perché pare che la società voglia accelerare i tempi per cominciare al meglio la prossima stagione. La Gazzetta dello Sport questa mattina si concentra sul tema.

“Il futuro è già iniziato – scrive la rosea – a dettare i tempi del club è Gerry Cardinale, numero uno di RedBird, fondo americano proprietario del Milan. La sua presenza ieri in tribuna, nell’ultima recita dell’anno, serviva per chiudere il sipario sulla stagione in corso e rialzarlo in vista della prossima. Chi saranno gli attori protagonisti del mercato? Cardinale detterà la linea, per questo è previsto nelle prossime ore un incontro con Maldini e Massara, vertici dell’area sportiva. C’è da sciogliere il solito nodo: DT e DS sperano in un’estate caldissima, con ampia disponibilità di investimenti. Per la proprietà non esiste un budget prestabilito: i ricavi generati dall’azienda Milan verranno interamente reinvestiti nel club, per cui il premio Champions è da considerare destinato alla campagna rafforzamento. La quota potrà salire con gli incassi da eventuali cessioni: potrà crescere poco o tanto a seconda delle abilità di vendita”.

ALTRE NEWS MILAN – LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI SPORTIVI DI OGGI (5/06/2023)

Gli arrivi di Sportiello e di Kamada sono dati per fatti dalla Gazzetta, la quale poi, però, si concentra sugli altri obiettivi di mercato del Milan. Uno su tutti, Loftus-Cheek: “Il Chelsea si priverà di lui per non meno di 20 milioni di euro. Fanno riflettere anche altri numeri: il centrocampista del Chelsea ha 27 anni e nella seconda parte della stagione in Premier ha giocato 11 partite su 24, 7 da titolare. Nel centrocampo rossonero potrà colmare il vuoto aperto dall’infortunio di Bennacer e ritrovare continuità: il Milan non è l’unico club in lista, ma è comunque il primo nella lista di Loftus”.

Ma attenzione al reparto offensivo: “Priorità alta all’attacco, che necessita di nuovi gol. Per il futuro punta su quelli di Lois Openda, 21 gol da vicecampione di Francia con il Lens. La concorrenza sta facendo salire il prezzo. Non escluderebbe il contemporaneo arrivo di Marko Arnautovic dal Bologna. E nemmeno quello, dato anzi per scontato, di Lorenzo Colombo, che verrà contro-riscattato dal Lecce per tre milioni”.

Infine, sulle uscite e su Brahim Diaz (che dovrebbe restare a Madrid), il quotidiano scrive: “Il Milan si è già guardato intorno e più precisamente in direzione Sassuolo, casa di Domenico Berardi. In uscita restano Tatarusanu per fine contratto, Bakayoko, Dest e Vranckx per fine prestito (dato il contributo offerto, non verrà esercitata l’opzione di acquisto). Da trovare una sistemazione alternativa per Rebic e Ballo-Touré, si ascoltano offerte per Origi e, se arriveranno, anche per De Ketelaere”.

Il mercato del Milan, dunque, è praticamente cominciato.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

mercato milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate