Mercato Milan, Moncada osserva tre baby talenti del River

I più letti

Andrea Roderi
Studente universitario, appassionato di radio, podcast e Milan. Aspirante giornalista professionista.

Il mercato del Milan non conosce sosta: Moncada osserva con grande attenzione tre talentini argentini del River Plate e sfida i top club europei

Non c’è un attimo di riposo in casa Milan: dopo la delusione in Champions e i tentativi di rimettere la testa avanti in campionato, siamo già a pochi giorni dall’inizio del mercato invernale. Oltre ai colpi più in senso utilitaristico (principalmente in difesa, al centro), gli occhi di Moncada sono sempre rivolti ai giovani più interessanti sul palcoscenico internazionale. In questo articolo parliamo di una vera e propria carrellata di “perle” del calcio argentino, tutti provenienti dal River Plate.

ESCLUSIVA, PEDULLA’ SUL MERCATO: “PRIORITA’ DEL MILAN E’ IL DIFENSORE. SU JOVIC…”

Il mercato del Milan guarda in Argentina

Non sono pochi i talenti argentini sbarcati nell’ultimo periodo in Europa. Come sempre, la Nazionale attualmente campione del Mondo sa come formare giocatori adatti al calcio del vecchio continente. Nel prossimo mercato, quindi, anche le attenzioni del Milan saranno rivolti in quella direzione, nello specifico verso i vivai del River Plate. Secondo 90min.com, il Diavolo sarebbe interessato a una “tripletta” di diciassettenni del River: Ian Subiabre, Claudio Echeverri e Agustin Ruberto. Moncada, come sempre in testa al suo team di osservatori, si troverà probabilmente a scontrarsi con i desideri di altre big europee come City, Chelsea e Bayern. Non manca poi la concorrenza italiana, Juventus e Inter in testa.

CALCIOMERCATO MILAN, SCOUT NELLA SORPRESA GIRONA: VALUTAZIONI PER IL TERZINO

Chi sono i più interessanti giovani del River

Parlando del prossimo mercato del Milan, iniziamo a parlare di Subiabre. Ala destra alta 1.72 del River, mancino e ancora sedicenne (classe 2007). E’ stato acquistato dal suo attuale club sono qualche mese fa per la cifra di 300 mila euro a fronte di alcune ottime prestazioni durante il Mondiale Under 23. In totale, per la “baby” Nazionale argentina ha totalizzato due reti in sedici occasioni. Passiamo a parlare di Claudio Echeverri: cercato principalmente dall’Inter, l’argentino è già uno dei talenti più interessanti della prima squadra del River, avendo già disputato quattro gare. Echeverri, trequartista di piede destro, ha totalizzato già dieci reti con l’Argentina Under 17, laureandosi anche capocannoniere del Campionato Sudamericano Under 17 con cinque gol all’attivo. Infine, il terzo nome papabile per il prossimo mercato del Milan è quello di Agustin Ruberto. Totalmente diverso rispetto ai primi due, Ruberto è una punta centrale piuttosto strutturata fisicamente (1,85 metri di altezza). Ha un contratto fino al 2024 (essendo ancora un calciatore minorenne) e, sempre con l’Argentina, è stato il capocannoniere del Mondiale Under 17 con otto reti all’attivo. Tre giocatori molto interessanti e giovanissimi, magari ancora non pronti al grande salto del calcio professionistico in Serie A, ma sicuramente adeguati a un Milan del futuro che, con calma, sta prendendo forma.

DA BADIASHILE A KIWIOR: I NOMI DI CALCIOMERCATO PER LA DIFESA DEL MILAN

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate