Milan all’attacco sul mercato: un escluso, una pole e un secco “no”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Tre nomi per l’attacco del Milan: il mercato offensivo dei rossoneri è pronto per cominciare, ma con quale profilo? Tre differenti situazioni

Il mercato del Milan è come se fosse già iniziato. Ogni giorno si leggono e si sentono nuovi rumors sui tanti calciatori accostati ai rossoneri, anche perché è ormai assodato quali sono le zone di campo da rinforzare. La squadra di Stefano Pioli, falcidiata dagli infortuni, dovrà fare a meno di diversi elementi in difesa a causa dell’emergenza: ecco perché il club è chiamato a intervenire proprio in quella zona per farci fronte. Ciononostante, diverse fonti nel corso degli ultimi giorni insistono sul tema numero 9: arriverà un nuovo centravanti a gennaio?

“NON PIACE SOLO AL MILAN, È UN TALENTO”: L’INTERMEDIARIO FISSA IL PREZZO

Guirassy, Adams e Broja

Nel focus di Calciomercato.com, sono principalmente tre i nomi fatti, i soliti: Serhou Guirassy, Akor Adams e Armando Broja. Con un passaggio anche da Jonathan David, l’esperto Daniele Longo dà aggiornamenti sulle tre differenti situazioni, dando aggiornamenti importanti dai contatti avuti dal Milan rispettivamente con Stoccarda, Montpellier e Chelsea.

“Se il capitolo relativo alla difesa è diventato sempre più una priorità, con almeno uno o due colpi in programma tra gennaio e la prossima estate – scrive Longo – in casa rossonera si continua a lavorare anche sul colpo in attacco. Con importanti novità dell’ultimo periodo. I contatti con il Montpellier per il centravanti nigeriano classe 2000 Akor Adams non hanno portato i risultati sperati: il club francese vuole tenere il suo gioiello almeno fino al termine della stagione”.

MILAN, L’EXPLOIT SIMIC CAMBIA I PIANI DI MERCATO PER LA DIFESA?

Tra contatti e smentite

“C’è un nome sul quale il Milan sta lavorando con più decisione nelle ultime settimane ed è quello di Serhou Guirassy. L’attaccante guineano è sempre più on fire: segna tanto e fa segnare. Lo Stoccarda nei giorni scorsi ha provato a togliere la clausola da 17 milioni di euro valida già per gennaio ma il ragazzo non ha accettato. D’Ottavio e Moncada sono in contatto con i suoi agenti per provare a trovare un accordo economico sull’ingaggio ma c’è il rischio di partecipare a un’asta considerando che sulla punta ci sono Newcastle, Manchester United e ora anche il Borussia Dortmund.

David resta in orbita ma più, eventualmente, per giugno perché per convincere il Lille serve un assegno da 40 milioni. Nonostante i rumours inglesi, il Milan invece ha deciso di non tornare su Broja del Chelsea che era stato seguito la scorsa estate”.

“LENGLET-MILAN, TRA FERMENTO E 3 OSTACOLI”: LE ULTIME DI CALCIOMERCATO

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate