Compagnoni: “Dieci cambi di Pioli sono tanti, scelta coraggiosa”