Matri sul mercato del Milan: “I potenziali sono grandissimi! Però…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Matri interviene parlando del calciomercato del Milan e non solo: la sua su Juventus, Napoli, Berardi e Scamacca

A margine della Bobo Summer Cup, Christian “Bobo” Vieri e Alessandro Matri hanno analizzato le protagoniste del prossimo campionato (Milan, Inter e Juventus in particolare). Dopo le parole di uno dei volti della Bobo TV, si è espresso a lungo anche l’ex attaccante del Cagliari, che ha giudicato anche il calciomercato del Milan: di seguito, le parole di Matri Gazzetta TV.

La grande favorita e le strategie rossonere

Uno dei numeri 9 che negli ultimi anni non hanno brillato a San Siro si è così espresso sulla prossima corsa allo Scudetto:

Secondo me la Juve adesso non è davanti, tra le preferite. Bonucci e Cuadrado? Fa strano vederli lontani da questa maglia: Bonucci lontano per scelte societarie, mentre Cuadrado era a fine contratto ed è stata una scelta. Sono curioso di vederlo, perché se sta bene fisicamente può fare sempre la differenza. Comunque ricordiamoci che c’è il Napoli che ha perso solo Kim, e il potenziale ce l’ha fatto vedere. Credo che la grande favorita per il campionato sia proprio il Napoli, nonostante le coppe. L’allenatore doveva cambiarlo, Spalletti aveva deciso di lasciare la squadra. Ha una rosa con grandissimo potenziale e l’ha dimostrato sul campo. Ora la palla passa a Garcia e alla squadra.

Come detto, Matri fa il punto sul Milan partendo dalla cessione di Tonali e arrivando fino ai “potenziali inespressi”:

È comunque un mercato ragionato, frutto della vendita di Tonali che ha portato molta liquidità. Sono curioso, mi è piaciuto come mercato perché ha ricoperto tanti ruoli e in alcuni mancavano certe pedine. Sono curioso più che altro di vedere il rendimento di questi giocatori, che sono grandissimi potenziali ma ancora inespressi. 

Gli ex Sassuolo

Due calciatori che hanno fatto discutere in questa sessione di calciomercato, per motivi diversi, sono Domenico Berardi e Gianluca Scamacca. Il primo è al centro delle voci che lo vedono lontano da Sassuolo, il secondo ha scelto di approdare all’Atalanta e non all’Inter. Le dichiarazioni di Matri:

Berardi

“La storia di Berardi è particolare. Sappiamo quanto sia legato al Sassuolo e alla famiglia Squinzi. Credo che quello sia stato il grande freno della sua carriera, tra virgolette. Il grande salto l’ha rimandato secondo me per il legame e la riconoscenza che ha verso questa famiglia. Sarei curioso di vederlo in una grande squadra, perché secondo me ha potenzialità uniche. Si parla di Lazio: ha bisogno di un giocatore con queste caratteristiche, mi piacerebbe vederlo in una piazza del genere”.

Scamacca

“È una scelta curiosa, perché comunque ha rifiutato di poter giocare la Champions League, però forse ha fatto una scelta più ragionata. Ragionando sul minutaggio, con l’Atalanta potrebbe effettuare più minuti in campo visto che viene da una stagione in cui non ha giocato molto. Io con lui ci ho giocato, è un ragazzo che fa ben sperare per la squadra che l’ha preso e anche per la nostra nazionale. Speriamo che il suo ritorno in Italia sia di buon auspicio per entrambe e anche per lui”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

matri milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate