il 12/01/2024 alle 17:19

Milan, occasione a centrocampo: Matic al posto di Krunic?

0 cuori rossoneri

Si è presentata un’interessante occasione di mercato per il Milan, Matic è ai ferri corti con il Rennes: Moncada e Furlani si muovono

Si sa che nel calciomercato bisogna essere pronti a cogliere ogni occasione: tra Nemanja Matic e il Rennes sembra rottura totale, il Milan ne può approfittare. L’ex centrocampista della Roma non si è presentato agli ultimi allenamenti e il club francese (prossimo avversario del Diavolo in Europa League) vuole prendere dei provvedimenti. In questa situazione nebulosa può inserirsi il Milan: sarebbe un affare low-cost.

Matic Milan: addio al Rennes

GUAI MILAN, GROSSA SVALUTAZIONE DELLA ROSA: THEO E CALABRIA I PEGGIORI

Il Milan alla finestra per l’ex Roma

Il Milan a detta di Furlani è pronto a cogliere le occasioni che si presenteranno sul mercato. Il centrocampo non è il reparto prioritario su cui intervenire, ma dopo la partenza di Krunic e la Coppa d’Africa di Bennacer, si potrebbe pensare di fare qualcosa. Matic è un centrocampista esperto che conosce già la Serie A e potrebbe arrivare ad un costo super contenuto. Secondo la Gazzetta dello Sport i rossoneri stanno monitorando la situazione, al momento è un’idea, ma il nome in via Aldo Rossi è circolato. Nel caso attenzione alla concorrenza del Lione.

Botta e risposta Rennes-Matic

Il Rennes ha pubblicato un comunicato durissimo nei confronti di Matic:

Matic non si è presentato agli ultimi allenamenti della squadra. Questo comportamento è del tutto incomprensibile da parte di un giocatore esperto sotto contratto fino al 2025. Il club desidera ricordare che tutte le modalità necessarie per la corretta integrazione di Matic e del suo entourage sono state svolte in perfetta trasparenza. Il Rennes ha sempre fatto tutto il possibile per mettere i suoi giocatori, soprattutto quelli stranieri, nelle migliori condizioni possibili affinché possano esprimere il loro talento in campo. Il club è ora in attesa delle spiegazioni del giocatore ed è determinato ad adottare tutte le misure necessarie per salvaguardare i propri interessi”.

Non si fanno attendere le scuse social dell’ex Roma:

Voglio far terminare ogni speculazione e dire che la scorsa estate sono stato onorato dell’invito del Rennes di essere parte di questo ambizioso progetto. Posso solo confermare quanto questa società sia eccezionale per tutti giocatori, specialmente quelli giovani. Sfortunatamente, per colpa di miei errori, non sono riuscito a far adattare la mia vita privata a quella professionale. Non ho potuto iscrivere i miei figli alla scuola internazionale (ne hanno fatto parte sin dall’inizio della loro carriera scolastica). Ecco perché sono stato via per 3 giorni, per risolvere questo grande problema per me e la mia famiglia. Domani tornerò a Rennes e deciderò i prossimi passi insieme al club”.

MILAN-ROMA, DI STEFANO: “NON SOLO OKAFOR, ALTRI DUE RECUPERI! FLORENZI OUT”

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN