Martinez: “Kalulu era già forte a 7 anni, non ha avuto bisogno di consigli”

DiDavide Giovanzana

Mar 18, 2022
Pierre Kalulu

Roger Martinez, primo allenatore di Pierre Kalulu ai tempi del Saint-Priest, racconta a Gazzetta la storia del piccolo talento francese: “Quando c’è da parlare di lui ci sono sempre“.

Sul primo incontro
Era venuto a vederlo giocare, e ovviamente aveva sempre la palla tra i piedi. Se ne stava in disparte a palleggiare, accanto alla rete del campo, così dissi a sua madre di portarlo a fare qualche partitella. Non so, ma avevo intuito qualcosa di speciale. Saranno stati gli occhi, la passione, chissà. Volevo vedere il livello. Abbiamo avuto tutti i fratelli Kalulu, anche Aldo, oggi a Sochaux. Il bello è che uno dopo l’altro sono finiti a Lione. Una soddisfazione”.

Sui consigli
Gli ho sempre dato pochi consigli, era già forte. Ne ho sempre apprezzato l’intelligenza e la capacità di imparare una cosa in tre secondi. Gli spiegavi un esercizio e lo ripeteva alla perfezione subito dopo”.

Sull’affidabilità di Pierre
Con lui in campo ho vinto molti tornei. Aveva già il senso del gioco, capiva subito se dare o meno la palla a un compagno. A 6-7 anni non è facile, vuoi sempre giocare il pallone o segnare. Lui non era così. Da bambini si gioca a 5 o a 7, il terzino non esiste, così lo mettevo dietro.”

Sul trasferimento al Milan
Hanno fatto un bel colpo. E poi è un bravo ragazzo. Uno che non dimentica da dove viene. Pochi giorni dopo aver firmato con il Milan mi ha regalato la sua maglietta. Una dei miei gioiellini…

Sull’avventura in Ligue 1
Il Lione l’ha preso nel 2009, a nove anni. Da lì in poi ci siamo sempre sentiti. La sua è una famiglia straordinaria, lui una persona d’oro. Non ho mai avuto dubbi sul suo rendimento. Ripeto: che colpo!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Pierre Kalulu

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan