il 20/12/2022 alle 22:23

Marotta: “Speriamo che il 2023 ci porterà il trofeo mancato nel 2022”

0 cuori rossoneri

L’Amministratore Delegato dell’Inter Giuseppe Marotta è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Tanti i temi toccati tra Mondiale, Serie A e Scudetto.

Marotta Capello Milan

Queste le sue parole sulle ambizioni dei nerazzurri: “Si è appena conclusa una pagina bellissima del calcio, a dimostrazione di come sia un fenomeno di aggregazione bellissimo. È normale che noi vogliamo ricominciare con la voglia di toglierci grandi soddisfazioni”.

Poi, continua: “Una società come l’Inter per la storia che rappresenta non può che essere ambiziosa. Non siamo superbi ma ambiziosi. Dobbiamo essere capaci di essere competitivi contro un avversario come il Napoli che finora ha dimostrato di essere il più forte”.

LEGGI QUI ANCHE – L’EX ALLENATORE: “SCUDETTO? HO LAVORATO CON IL MILAN, MA TIFO NAPOLI”

Sugli argentini che militano nell’Inter: “Siamo felici per Lautaro e Correa. È la dimostrazione di cosa significhi per un giocatore la vittoria della coppa del mondo. Siamo fiduciosi che possano farne tesoro e che possano dargli carica per poter dimostrare tutte le qualità”.

Su Lukaku: “È un giocatore che ama l’Inter e questo l’abbiamo capito da tempo. Ci aspettiamo qualcosa di importante da lui. È alle prese con questo fastidio muscolare ma penso sia ristabilito, deve ritrovare la condizione. Ha grande carica e determinazione”.

Infine, l’augurio di Marotta per il 2023: “Il palmares dell’Inter è ricco, ora spetta a noi gestire questo momento e lo vogliamo fare nel migliore dei modi. Speriamo che il 2023 ci possa portare quel trofeo che non abbiamo raggiunto nel 2022”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *