Marotta scherza: “Scudetto? Magari tra i due litiganti…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Nelle parole dell’AD dell’Inter Marotta il riferimento al Milan è abbastanza chiaro: il terzo gode?

Nella serata di ieri, Gazzetta dello Sport ha consegnato i suoi Awards: a ritirare quello di Lautaro Martinez (Performance dell’Anno) ci è andato l’AD dell’Inter, Beppe Marotta, che non ha perso l’occasione per parlare del suo gioiello e della corsa scudetto con Juventus e… Milan.

Il terzo gode?

Incalzato prima su Lautaro e poi sulla corsa scudetto, Marotta ha (poco) implicitamente fatto intendere che oltre a Inter e Juventus, anche il Milan è ancora in corsa per lo scudetto. Di seguito, le parole dell’AD nerazzurro all’evento di ieri:

MAROTTA: “SCUDETTO? MEGLIO ESSERE CACCIATORI! AL MILAN DICO QUESTO…”

LAUTARO: “Siamo orgogliosi, da Inter, quando un nostro giocatore vince un premio individuale in uno sport di squadra, ed è anche merito dei compagni di squadra. Lui è anche campione del mondo con l’Argentina, quindi il premio è meritato. E’ un ragazzo che sta crescendo: nello sport si nasce talenti e bisogna diventare campioni. Lui si sta avvicinando a questa realtà e lo sta facendo nel migliore dei modi. Se lo teniamo? Certamente. Anzi, stiamo cercando di rinnovare per altri cinque anni. Stiamo negoziando: di buono c’è che lui ha grande senso di appartenenza e di questi tempi è una qualità davvero non da poco”.

SOGNO E SCUDETTO: “Un sogno nel cassetto? Il sogno nel cassetto c’è, si sogna e non si dice. Un giocatore? Siamo molto contenti dei nostri giocatori, quello che abbiamo ottenuto lo abbiamo ottenuto con bravi ragazzi, che danno tutto. Chi vincerà lo scudetto tra Inter o Juventus? Magari tra le due litiganti il terzo gode…”.

MAROTTA SCHERZA CON CAPELLO: “MA QUALI ALGORITMI…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate