Van Bommel battuto e addio all’Anversa, l’ex Serie A trionfa in Coppa di Belgio

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Van Bommel, candidato per la panchina del Milan, sconfitto in finale di Coppa Di Belgio dall’Union Saint-Gilloise di Blessin

Mark Van Bommel ha provato a chiudere la sua esperienza in Belgio all’Anversa con un altro trofeo, ma l’allenatore che è tra i candidati per la panchina del Milan è stato sconfitto nella finale di Coppa Di Belgio da un allenatore ex Serie A. L’Union Saint-Gilloise del tecnico ex Genoa Alexander Blessin ha trionfato in finale.

Coppa di Belgio: l’Union Saint-Gilloise batte l’Anversa

Mark Van Bommel non ce l’ha fatta a concludere con l’Anversa regalando una coppa ulteriore all’Anversa, infatti l’ex Milan ha perso 1-0 l’atto finale della Coppa del Belgio. La sfida che si è giocata allo Stadio Re Baldovino di Bruxelles è stata vinta dall’Union Saint-Gilloise allenato da Blessin. Il belga vanta un passato alla guida del Genoa in due metà stagioni tra la finale di quella 2022-2023 in Serie A e l’inizio della successiva in Serie B. L’esonero avvenne dopo 15 partite nella scorsa stagione.

Il bilancio di Van Bommel nell’Anversa: ora è tra i candidati per il Milan

Il match è stato deciso dal gol di Machida al 46′ che ha regalato la terza Coppa del Belgio della loro storia al club di Saint-Gilles. Van Bommel con il suo Anversa si trova al 6° posto nei play-off per il Campionato. Si trova lontano da un piazzamento per l’Europa. A fine stagione le strade del tecnico olandese e quella della squadra fiamminga si separeranno dopo due stagioni in cui ha portato in bacheca 3 trofei: Campionato 2022-2023, Coppa Nazionale 2022-2023 e Supercoppa 2023. Ora, l’ex giocatore del Milan si concentrerà su valutare l’opzione migliore per il proseguimento della sua carriera. L’ex centrocampista rientra anche nel borsino dei candidati allenatori per il club rossonero in vista della prossima stagione.

Ultime news

Notizie correlate