Marianella: “Milan, Loftus-Cheek alla Saelemaekers e Pulisic… alla Diaz!”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’esperto di Premier League ha provato ad inserire Ruben Loftus-Cheek e Christian Pulisic nello scacchiere del 4-2-3-1 di Stefano Pioli

Colpi di calciomercato sull’asse Londra-Milano: dal Chelsea al Milan arriveranno Ruben Loftus-Cheek che probabilmente anche l’americano Christian Pulisic. Se per il primo, secondo quanto riportato da Sky Sport, mancano solo le firme e l’intesa si è trovata in mattinata a 16 milioni di euro + 4 di bonus, per il secondo la trattativa è ancora in fase di svolgimento. Per portare in Italia anche Pulisic dopo Loftus-Cheek, il Milan non vorrebbe spendere più di 15 milioni di euro mentre il Chelsea ne chiede 25/30. Le prossime giornate saranno fondamentali per capire il futuro del giocatore americano ma dal passaporto croato, altro motivo per il quale il Milan sta puntando forte su di lui (è rimasto un solo slot per extracomunitari in rosa, legato alla cessione all’estero di uno tra Vasquez, Lazetic, Messias, Tomori o Krunic). Intervenuto nella serata di ieri durante “Calciomercato – L’Originale” in onda sulle reti Sky Sport, il telecronista ed esperto di Premier League Massimo Marianella ha parlato dell’arrivo al Milan e della possibile collocazione tattica di Ruben Loftus-Cheek e Christian Pulisic.

Massimo Marianella, esperto di Premier League, sull’arrivo al Milan di Ruben Loftus-Cheek dal Chelsea

“Loftus-Cheek è un giocatore utilissimo, nel senso che può giocare in diverse posizioni. Nasce centrale di centrocampo, evoluzione largo sulla fascia, ha fatto il tutta fascia. Se gioca nel 4-2-3-1 potrebbe andare a fare il Saelemaekers, l’esterno di destra. Ha un gran fisico, ottima velocità, non ha tanti gol ma è un giocatore comunque offensivo. A livello caratteriale, è un giocatore serissimo e uno splendido professionista. Se devo dire la verità, il cartellino mi sembra caro (16 milioni di euro + 4 di bonus, cifre confermate da Fabrizio Romano NDR), però è un giocatore di grande utilità e molto duttile”.

NEWS MILAN – L’EX CONTROCORRENTE: “TONALI-NEWCASTLE? COME DONNARUMMA! UN GIORNO…”

Sul possibile arrivo anche di Christian Pulisic, sempre dal Chelsea al Milan

“Pulisic immagino che per una proprietà americana sia stato il primo pensiero. Lui preferisce giocare a sinistra ma può giocare anche a destra. Secondo me sarebbe l’erede di Brahim Diaz al Milan, come situazione tattica nel caso dovesse vestire la maglia rossonera. Nel Milan, con Leao a sinistra, più che a destra Pulisic lo vedrei dietro la punta. È un giocatore di tanto talento, è un giocatore di buona ambizione ed è l’immagine del calcio americano: è il prodotto d’esportazione meglio riuscito del calcio USA in Europa”.

NOTIZIE MILAN – NON SOLO SPORTIELLO, VISITE MEDICHE ANCHE PER IL PORTIERE DEL FUTURO!

“Ho visto i Mondiali a Miami, degli spot pubblicitari, dei commercials come dicono loro, nel 60% c’era Pulisic. È proprio il volto del calcio americano, è il volto del giocatore che l’America ha esportato in Europa ed è quello che li rappresenta. E quindi secondo me una proprietà americana vuole avere quel giocatore lì, ed è un ottimo giocatore”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

milan pulisic loftus-cheek

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate