Marelli: “Dessers-Danilo? Quello di Ayroldi non è un errore”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

L’esperto di arbitri Luca Marelli commenta a DAZN la giornata di campionato appena conclusa dal punto di vista delle direzioni di gara. Sotto la lente d’ingrandimento di molti appassionati di calcio e di Serie A, anche il contatto tra Danilo e Dessers in Cremonese-Juventus. 

LEGGI QUI ANCHE: “CHELSEA-FERNANDEZ, SALTA TUTTO? I BLUES GIOCANO LA CARTA MENDES”

In questa circostanza, il fischietto Ayroldi lo giudica falloso e non aspetta di vedere che il pallone sarebbe poi finito in rete. Questa l’opinione di Marelli: “Giornata abbastanza tranquilla, in generale. L’unico episodio discusso è stato il contatto fra Dessers e Danilo. Qui Ayroldi fischia subito e così taglia fuori il VAR, che non sarebbe intervenuto perché era una valutazione di campo. A mio parere non è un errore, ma una valutazione di campo che ci sta tutta. Il movimento di Dessers è per spostare Danilo dalla posizione che aveva preso, a mio parere in maniera irregolare. La rete secondo me è stata giustamente annullata, forse è stato un po’ precipitoso nel fischiarlo”.

Poi, giudica anche il rigore dato alla Roma: ha fatto bene a protestare Thiago Motta? “Secondo me no. Si vede nettamente che Dybala ha anticipato Lucumì e il contatto è stato creato da quest’ultimo. Rigore indiscutibile, giusto non ammonire. Il contatto non è cercato da Dybala, la gamba destra non si allarga in nessuna maniera”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate