Milan-Spezia, probabili formazioni, diretta tv, precedenti e curiosità

0 cuori rossoneri

MILAN-SPEZIA – Dopo i due successi in campionato di questo inizio 2022, contro Roma e Venezia, e la qualificazione ai Quarti di Finale di Coppa Italia ottenuta a discapito del Genoa, i rossoneri cercano altri 3 punti contro l’ostico Spezia. La squadra allenata da Thiago Motta è una bella realtà in questa stagione. La posizione in classifica non è frutto del caso, anzi non è sbagliato dire che ad oggi il club ligure, in alcune partite, avrebbe meritato miglior sorte.

Stefano Pioli di questo ne è consapevole e non ha alcuna intenzione di iniziare il match con qualche calo di tensione, così come accaduto in Coppa Italia. Proprio in merito alla sfida dello stadio San Siro, nel corso della conferenza stampa pre-partita, l’allenatore rossonero ha detto: “Dovremo giocare da squadra, con l’interpretazione giusta perché ci aspetta una gara complicata, contro una squadra che ha vinto le ultime due trasferte senza subire gol. Dovremo avere idee e strategia chiare, ci siamo preparati per essere squadra dall’inizio alla fine. Abbiamo sempre dimostrato di essere un gruppo intelligente e responsabile, veniamo da un approccio non adatto alla partita contro il Genoa e sappiamo quanto sarà necessario entrare in campo con il giusto atteggiamento contro lo Spezia”. 

Con l’infermeria che continua a non regalare buone notizie, la coppia centrale di difesa sarà nuovamente affidata al duo composto da Pierre Kalulu e Matteo Gabbia. Da reinventare, invece, il centrocampo. Con Sandro Tonali assente per squalifica, la zona mediana del campo sarà affidata a Rade Krunic e Tiemouè Bakayoko. Torna a dirigere l’attacco Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese sarà assistito da Alexis Saelemaekers, Brahim Diaz e Rafael Leao.

Ecco le probabili formazioni di Milan-Spezia:

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kalulu, Gabbia, Hernandez; Krunic, Bakayoko; Saelemaekers, Diaz, Leao; Ibrahimovic.

All.: Pioli

SPEZIA (4-4-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Gyasi, Sala, Kovalenko, Bastoni; Verde, Manaj.

All.: Motta

Arbitro:

Sarà Marco Serra a dirigere Milan-Spezia. Il 39enne fischietto di Torino sarà coadiuvato da Alessandro Cipressa e Michele Grossi. Il quarto uomo designato sarà Simone Sozza mentre VAR e AVAR saranno affidati a Daniele Doveri e Mauro Vivenzi.

Serra in questa stagione ha diretto quattro partite in Serie A, tre partire in Serie B e due in Coppa Italia. I precedenti con i rossoneri, ad oggi, sono tre con altrettante vittorie. L’ultima volta risale al 29 agosto 2021, quando a San Siro il Milan ha superato per 4-1 il Cagliari.

Sul fronte Spezia, sono 10 i precedenti tra il fischietto di Torino e il club ligure che ha ottenuto 6 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Lo stesso arbitro ha già diretto un Milan-Spezia, il 4 ottobre 2020, con il risultato finale chiusosi sul 3-0.

Milan-Spezia, dove vedere il posticipo della 22esima giornata a San Siro oggi, lunedì 17/01/2022

Stadio San Siro ore 18:30. Ecco l’orario del fischio d’inizio di Milan-Spezia oggi, lunedì 17/01/2022. La sfida valida per la 22esima giornata di Serie A sarà trasmessa in diretta tv da DAZN.

Basterà, dunque, essere in possesso di una Smart Tv di ultima generazione o, in alternativa collegare la tv al TIMVISION Box. Qualora si fosse in possesso di una console PlayStation o Xbox, sarà possibile scaricare l’app a patto di aver sottoscritto l’abbonamento. Come ultima ipotesi (non per importanza) si potrebbe collegare l’Amazon Firestick alla Tv attraverso l’apposita entrata USB.

PRECEDENTI E CURIOSITA’

Precedenti:

Sono tre i precedenti in Serie A tra Milan e Spezia con i rossoneri che hanno ottenuto due vittorie contro una ottenuta dalla squadra allenata da Motta.

Se ci soffermiamo alle partite contro i club liguri, la squadra allenata da Stefano Pioli ha vinto le ultime quattro partite in Serie A. Vincere questa sera vorrebbe dire eguagliare i risultati della stagione 1950/51 quando il Milan ha ottenuto 4 successi stagionali contro squadre della Liguria.

Curiosità:

In questo campionato il Milan ha ottenuto 10 vittorie su 11 partite contro squadre che si trovano o erano nella seconda metà della classifica conquistando, di fatto, il maggior numero di punti contro queste avversarie, 31 punti.

Per Rafael Leao, lo Spezia rievoca dolci ricordi, in quanto nell’ottobre 2020 il portoghese proprio contro i liguri ha realizzato la sua prima marcatura multipla in maglia rossonera.

Tutto pronto per Milan-Spezia

photocredits: AC Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live