Milan-Roma, probabili formazioni, diretta tv precedenti e curiosità

0 cuori rossoneri

MILAN-ROMA – Dopo la sosta natalizia riparte la Serie A con la prima giornata del girone di ritorno, forse… Il condizionale, mai come in questo caso è d’obbligo vista la nuova, quarta ondata, di quell’epidemia che ormai è parte della nostra quotidianità. Le partite annullate per questo turno di campionato ne sono già quattro e non è detto che non sia qualche altra sfida ad essere rinviata.

Le notizie poco gradevoli arrivano anche per il Milan che proprio alla vigilia dell’importante sfida di San Siro contro la Roma ha dovuto fare i conti con la positività di tre calciatori. È stata la stessa società di via Aldo Rossi ad annunciare il tutto attraverso un Comunicato Ufficiale. Quindi, con Tatarusanu, sono cinque i calciatori rossoneri a dover saltare la Roma di Mourinho, sperando nel buon esito dei tamponi che saranno effettuati nel corso di questa giornata.

E pensare che le notizie dell’infermeria sembravano essere positive con Rafael Leao e Ante Rebic tornati nuovamente arruolabili assieme a Davide Calabria e Zlatan Ibrahimovic. Entrando, tuttavia, nel merito della partita di San Siro che apre proprio la seconda parte di stagione, Stefano Pioli ha detto: “Dobbiamo fare un girone di ritorno a forte velocità, cercando di vincere più partite possibili e di fare più punti dell’anno scorso. Nei miei giocatori vedo grande convinzione e determinazione, vincere sarebbe un’impresa straordinaria, ma ci dobbiamo credere mantenendo il nostro equilibrio. Abbiamo voluto queste pressioni perché vogliamo essere ambiziosi. Voglio una squadra con energia, che sappia portare avanti idee e stile di gioco durante tutto l’arco della partita senza aver timore di sbagliare”.

Salvo sorprese dell’ultimo istante nell’undici titolare schierato dall’allenatore rossonero dovrebbe esserci Olivier Giroud. Il francese dovrebbe essere assistito da Brahim Diaz, Junior Messias e Alexis Saelemaekers. Linea difensiva del tutto inedita. Non si sono allenati ieri in gruppo Davide Calabria, Fikayo Tomori e Alessio Romagnoli. Ed ecco così che i rossoneri potrebbero scendere in campo con Alessandro Florenzi e Theo Hernandez ai lati di Pierre Kalulu e Matteo Gabbia. Spazio a centrocampo per Tiemouè Bakayoko.

Ecco le probabili formazioni di Milan-Roma:

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kalulu, Gabbia, Hernandez; Tonali, Bakayoko; Saelemaekers, Brahim Diaz, Messias; Giroud.

All.: Pioli

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini, Cristante, Veretout, Vina; Zaniolo, Abraham.

All.: Mourinho

Arbitro

Sarà Daniele Chiffi a dirigere Milan-Roma. Il fischietto della sezione di Padova sarà coadiuvato da Mauro Vivenzi e Sergio Ranghetti. Il quarto uomo designato sarà Rosario Abisso mentre VAR e AVAR saranno affidati a Gianluca Aureliano e Alessandro Costanzo.

Sono quattro i precedenti tra il fischietto veneto e i rossoneri. Con Chiffi a dirigere, il Milan ha ottenuto due vittorie, un pareggio e una sconfitta. Bilancio positivo anche per la Roma che in sei partite ha ottenuto 4 partite e 2 sconfitte.

Milan-Roma, dove vedere la prima giornata di ritorno di Serie A oggi, mercoledì 06/01/2022

Milan-Roma, salvo contrordini dell’ultimo minuto, ha il fischio d’inizio fissato alle ore 18:30 di oggi, giovedì 06/01/2022. LA sfida di San Siro sarà visibile su DAZN che ne detiene i diritti. Servirà, dunque, una Smart Tv di ultima generazione o, in alternativa, un dispositivo Amazon Firestick.

La partita tra rossoneri e giallorossi la si può guardare anche qualora si fosse in possesso di una console PlayStation (PS4 e PS5) o di una Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X). Come altra opportunità ci sarebbe il TIMVISION Box.

Precedenti e Curiosità

Precedenti:

Sono 86 i precedenti a San Siro tra Milan e Roma. Ad oggi la cabala recita 47 successi dei rossoneri contro i 20 pareggi e le 19 vittorie della Roma. Entrando nel merito delle ultime 18 sfide giocate a Milano, ci imbattiamo in 7 vittorie per il Milan, altrettante per la Roma e quattro pareggi.

In totale le due squadre, invece, si sono affrontate 173 volte con la squadra allenata da Pioli che ha ottenuto 77 vittorie contro i 51 pareggi e le 45 vittorie della squadra attualmente allenata da Mourinho.

Curiosità:

Il Milan ha vinto le ultime due partite di campionato contro la Roma. Qualora dovesse ottenere un successo anche oggi, eguaglierebbe i tre successi di fila contro i giallorossi che mancano dal 1996.

Le due squadre hanno già disputato una sfida di Serie A il giorno dell’Epifania. Parliamo del lontano 2004. In quell’occasione si giocava all’Olimpico con i rossoneri che ebbero la meglio per 2-1 grazie ad una doppietta di Shevchenko.

Partita particolare per Alessandro Florenzi che, con la maglia giallorossa ha disputato 227 partite a partire dal 22 maggio 2011. Il terzino rossonero e della nazionale, però, metterà di sicuro da parte le proprie emozioni iniziali per continuare la sua striscia di prestazioni positive con la maglia del Milan.

Tutto pronto per Milan-Roma.

Photo credit: acmilan.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live