Milan-Bologna, probabili formazioni, diretta tv, precedenti e curiosità

0 cuori rossoneri

MILAN-BOLOGNA – E’ ufficialmente partito il rush finale del campionato di Serie A con i rossoneri che non hanno alcuna intenzione di porsi limiti. La classifica è chiara ed è giusto che il livello di concentrazione, così come le motivazioni restino sempre alte.

Lo stesso Stefano Pioli è consapevole del buon momento dei suoi ragazzi. Se a questo ci aggiungiamo che dinanzi ad un obiettivo non può e non deve esserci stanchezza che regga, il dado è tratto. Proprio l’allenatore, nel corso della conferenza stampa che anticipa la partita, ha parlato non solo della sfida contro gli emiliani, ma anche di queste ultime 8 giornate che mancano alla conclusione della stagione 2021/2022: “So di avere una squadra responsabile e consapevole del momento che sta vivendo, che sta facendo di tutto per mantenere alto il livello della motivazione e della concentrazione. Non dobbiamo farci influenzare dai risultati delle avversarie. Abbiamo bisogno di tutte le energie per le nostre partite. Non vogliamo tirarci indietro e affrontare queste ultime otto giornate con forza e grande motivazione nelle nostre possibilità”.

Facendo, invece, un focus sul Bologna ha detto: “Mi aspetto un Bologna intenso, aggressivo, che provi a fare la partita. Sarà un match da affrontare con grande motivazione e qualità, ci vorrà una prestazione di alto livello”.

Gli ultimi dubbi sull’undici che scenderà in campo a San Siro saranno fugati poco prima del match. Pioli ha, tuttavia, le idee già chiare con gli unici certi indisponibili, Bakayoko, Daniel Maldini e Kjaer.

Confermata la coppia di centrali formata da Pierre Kalulu e Fikayo Tomori. A centrocampo, al fianco di Sandro Tonali ci sarà Ismael Bennacer con Franck Kessie e Brahim Diaz in ballottaggio per un ruolo da titolare dietro le punte. Gli altri due esterni sono Junior Messias e Rafael Leao. Il peso dell’attacco verterà ancora sulle spalle di Olivier Giroud con Zlatan Ibrahimovic pronto a subentrare a partita in corso.

Probabili formazioni di Milan-Bologna:

MILAN (4-2-3-1):Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernández; Bennacer, Tonali; Messias, Brahim Diaz, Rafael Leão; Giroud

All.: Pioli

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; Hickey, Svanberg, Schouten, Dijks; Orsolini, Soriano; Arnautovic.

All.: Tanjga

Arbitro

Sarà Livio Marinelli a dirigere Milan-Bologna. Il fischietto 37enne di Tivoli sarà coadiuvato da Damiano Margani e Vito Mastrodonato. Il quarto uomo designato sarà Niccolò Baroni mentre VAR e AVAR saranno affidati ad Aleandro Di Paolo e Alessandro Lo Cicero.

Per Marinelli sarà il debutto assoluto alla conduzione di una partita dei rossoneri mentre con il Bologna ci sono tre precedenti con i rossoblu che hanno ottenuto due vittorie e una sconfitta.

Milan-Bologna, dove vedere il posticipo della 31^ giornata di Serie A lunedì 04/04/2022

Il Monday Night che offre Milan-Bologna, partita valida per la 31esima giornata di Serie A sarà visibile non solo per gli abbonati DAZN, ma anche per chi è in possesso di un abbonamento a Sky Sport.

Per chi fosse abbonato a DAZN basta avere una Smart TV di ultima generazione oppure si può usufruire dell’Amazon Fire Stick o del TIMVISION BOX. In alternativa si potrebbe scaricare l’app su console Playstation o Xbox.

Per chi è, invece, cliente Sky ci si può sintonizzare su Sky Sport Calcio al numero 202 e 249 del satellite o al numero 473 e 483 del satellite, Sky Sport 4K al numero 213 satellite e  Sky Sport al numero 251 del satellite. Fischio d’inizio fissato per le ore 20:45.

Precedenti e Curiosità

Precedenti:

Sfida numero 148 tra Milan e Bologna con i precedenti che sono a favore dei rossoneri. La squadra allenata da Pioli, ad oggi, ha ottenuto 71 vittorie contro i 38 pareggi e i 38 successi dei rossoblu.

Il Milan ha vinto le ultime sei partite giocate contro il Bologna in Serie A con una media gol importante. 18 sono i gol totali realizzati, per una media di almeno due gol a partita. Se ampliamo il raggio, nelle ultime 12 sfide, il Milan ha ottenuto 11 vittorie.

Curiosità:

La prima curiosità che balza all’occhio è relativa le reti subite dal Bologna. I rossoblu proprio dal Milan hanno subito il maggior numero di gol, ben 237.

Le prime reti realizzate in Serie A da Alexis Saelemaekers e Ismael Bennacer sono avvenute proprio contro il Bologna. Fikayo Tomori, sempre contro gli emiliani, ha fatto il suo debutto in Serie A con la maglia del Milan.

Milan-Bologna sarà la panchina numero 100 per Stefano Pioli alla guida dei rossoneri.

Nell’era dei 3 punti a vittoria, il tecnico nativo di Parma è l’allenatore rossonero che vanta la miglior media punti in campionato: 2.04 a partita. C’è un ottimo percorso, dunque da proseguire.

Photocredits: AC Milan

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live