Palmeri: “Tra tutte le verità di Maldini ce n’è una sconvolgente”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il giornalista è stato sorpreso dalle parole di Paolo Maldini a Repubblica sulla “narrativa delle cose di casa Milan”

Il giorno dopo un’intervista che ha scosso il mondo Milan, tanti addetti ai lavori del mondo del calcio hanno detto la loro su Paolo Maldini e sulla sua versione dei fatti raccontata ieri a Repubblica. Tra di loro c’è stato anche Tancredi Palmeri, giornalista della redazione di Sportitalia. Tra le verità di Paolo Maldini su quello che è successo con il Milan, una tra le altre l’ha sorpreso particolarmente, tanto da definirla “deflagrante di trenta anni della narrativa delle cose di casa rossonera“.

“Nel terremoto Maldini del nono grado che ha messo sottosopra il mondo Milan, c’è una scossa che più di tutte le altre è deflagrante di trenta anni della narrativa delle cose di casa rossonera. Sono pur sempre le verità di Maldini, dunque non automaticamente verità assolute, ma tuttavia da fare spavento per quanto circostanziate siano le accuse, e quanto onnicomprensive di tutti i capi d’accusa della gestione del club, quelle stesse differenti accuse così diffuse in questi giorni.

L’EX: “MALDINI? IL GRANDE NOME PORTA VIA SPAZIO! GLI AMERICANI LAVORANO COSI’…”

“Incredibile e rivoluzionaria”

Per Palmeri, le parole di Maldini dovrebbero rappresentare un punto di non ritorno per i tifosi del Milan:

“Tra tutte le bordate, quella più incredibile e incomprensibilmente poco sottolineata è quella di Maldini al racconto delle notizie riguardanti il Milan da parte dei cronisti storici al seguito del club o contigui all’area rossonera. Dice Maldini letteralmente: spesso si pensa che il pubblico non capisca e si faccia condizionare dalla comunicazione, magari studiata a tavolino, ma per fortuna così non sembra. E’ inutile nascondere che tutti quelli che hanno avuto a che fare con la galassia Milan in questi anni siano stati indirizzati nel veicolare sui media compiacenti una certa storia: chi dice il contrario sa di mentire a sé stesso“.

VISNADI ATTACCA: “MALDINI, VERITA’ OLTRE LE VELINE! MILAN, TRISTEZZA E PRESUNZIONE”

“Rileggetela bene, perché una cosa incredibile e rivoluzionaria. Perché Maldini non dice: chi mi dà torto è un bugiardo. Ognuno è libero di valutare l’operato di Maldini secondo suo giudizio. No, quello che dice è estremamente più sconvolgente. Perché Maldini sta praticamente dicendo che l’universo degli storici cronisti vicini al Milan, o di quei media dedicati al Milan, storicamente riporta ciò che fa piacere alla società, e deliberatamente. E ripeto, a dirlo è Maldini, per 30 anni anima del Milan. Se ci pensate bene, è una cosa totalmente rivoluzionaria e sconvolgente. Dirla, e che a dirla sia Maldini. Impossibile dopo una dichiarazione del genere da chi c’è stato dentro, nelle dimensioni in cui lui l’ha rappresentata, considerare e leggere certe cose sul Milan con gli stessi occhi di prima”.

ESCLUSIVA, PELLEGATTI: “MALDINI? ORA STA ALLA SOCIETÀ DEL MILAN SGOMBRARE OGNI DUBBIO”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate