Milan, anche Maldini tra i “cattivi” di Trezeguet: «Con Materazzi…»

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

David Trezeguet e i difensori che ha avuto contro nel passato: l’attaccante simbolo della Juventus cita gli ex Milan e Inter Paolo Maldini e Marco Materazzi

Anche l’ex bomber bianconero ha presenziato al talk show presentato da La Gazzetta dello Sport “Milano Football Week 2024”: Trezeguet ha avuto modo di parlare anche di Milan e Inter legandosi al suo passato contro Maldini, Materazzi e non solo. Al francese è stata posta una domanda sui difensori più complicati da affrontare nella sua carriera durata 22 anni.

Una categoria, 5 nomi

All’appello non poteva mancare la leggenda del Milan, il quale è stato citato in questo modo dall’ex Juventus: “C’erano tanti difensori cattivi sportivamente. Per esempio Mihajlovic e Couto ma ricordo anche Paolo Maldini, un idolo!. Poi, parlando di grandi giocatori continua: “C’erano tante squadre forti, oltre alla Juve, Milan e Inter… Era difficile giocare in qualsiasi stadio”.

Toccando il tema del calcio italiano dell’epoca, Trezeguet sceglie di citare altri due difensori che appartengono alla categoria dei ruvidi, duri e “cattivi”: “Ho giocato in una generazione dove c’erano anche Cannavaro e Materazzi. Non è stato facile”.

Ultime news

Notizie correlate