Daniel Maldini: “Empoli piazza ideale per me. Futuro al Milan? Non si sa mai…”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Nel corso della sua conferenza stampa di presentazione con l’Empoli, Daniel Maldini ha toccato anche l’argomento Milan

Recentemente passato dal Milan all’Empoli in prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto, Daniel Maldini è in cerca di un rilancio dopo l’ultima esperienza allo Spezia. Nella conferenza stampa di presentazione, queste sono state le parole di Maldini sul presente in Toscana e su un eventuale futuro di nuovo al Milan.

Maldini sull’Empoli

Perché hai scelto Empoli?
“Ho scelto Empoli perché sono stati i primi interessati e ho sentito la loro voglia di farmi venire qua”.

Zanetti ha detto che questo può essere l’ambiente giusto per la tua esplosione: è stato uno dei motivi per cui hai accettato Empoli?
“Darò tutto, credo sia la piazza giusta per me. Spero di stare bene fisicamente per poi dare tutto”.

Quali sono state le prime impressioni?
“Le prime impressioni sono positive, posso giocare un po’ ovunque davanti. Mi piace molto come gioca l’Empoli”.

Più in particolare, dove ti vedi come collocazione tattica?
“Posso giocare dappertutto, sicuramente questo tipo di gioco che fa l’Empoli si adatta alle mie caratteristiche”.

Conoscevi già qualche compagno di squadra?
“Solamente Piccoli con cui ero stato in Nazionale. Ma il gruppo mi ha fatto una bella impressione, avremo tempo per conoscerci”.

Maldini sul Milan

Una domanda che ti avranno fatto cento persone, quanto pesa avere il tuo cognome?

“Ormai ci ho fatto l’abitudine, ci sono pro e contro. Ma non ci penso più di tanto”.

Ti vedi al Milan tra qualche anno?
“Non saprei, sono rossonero e quindi la mia speranza è quella. Ma non si sa mai…”.

Che effetto ti fa non vedere tuo papà al Milan?
“Chiaramente un po’ mi dispiace, ma queste cose non dipendono da noi quindi non posso dire più di tanto”.

L’ultima stagione allo Spezia: i numeri

L’annata passata allo Spezia è stata poco fortunata per Daniel Maldini, sia per l’infortunio che lo ha messo fuori causa per l’ultima parte di stagione e sia per le retrocessione finale dei liguri in Serie B, dopo lo spareggio perso col Verona. Tuttavia, il trequartista di proprietà del Milan è comunque riuscito a mostrare alcuni lampi del suo potenziale, collezionando 20 presenze tra Serie A e Coppa Italia e mettendo a referto 3 gol, uno dei quali proprio contro il Milan a San Siro. Le sue qualità, però, non erano passate inosservate ai suoi compagni: Emmanuel Gyasi, capitano dello Spezia, aveva parlato in questi termini di Daniel Maldini in un’intervista rilasciata a Calciomercato.com lo scorso maggio: “Maldini mi impressiona di più in allenamento, ha colpi importanti. Non si rende conto quant’è forte e di quanta forza fisica ha”. Staremo a vedere dunque se nella prossima stagione il classe 2001 troverà nella nuova squadra terreno fertile per far sbocciare definitivamente il proprio talento…

Grazie a MYSE, che raccoglie e analizza più di 5000 dati Opta per fornire ai suoi utenti un Fantacalcio oggettivo e una piattaforma di investimento rivoluzionaria, possiamo scavare a fondo nel rendimento del nuovo giocatore dell’Empoli, il talento in prestito dal Milan figlio d’arte Daniel Maldini. Nella stagione a La Spezia, Maldini ha giocato (a causa di alcuni infortuni che lo hanno tenuto lontano dal campo per diverse partite) 18 partite, 4 delle quali da titolare per un totale di 621 minuti. I gol ci sono stati e ne sono arrivati addirittura due: uno contro il Milan e uno contro l’Inter. La percentuale realizzativa è importante: un gol ogni 311 minuti giocati, un gol ogni 5 tiri verso la porta avversaria effettuati (con anche un palo colpito). Anche i numeri legati ai dribbling sono buoni: 53,85% di dribbling riusciti, 21 dei 39 tentati per esattezza.

SCARICA MYSE DA QUESTO LINK PER OTTENERE 5€ IN REGALO!

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Maldini Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate