Maignan vince, Handanovic spiega: “Abbiamo fatto tutto noi!”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Inter-Milan 1-2 è stata anche la sfida tra Mike Maignan, all’esordio in un derby, e Samir Handanovic. E il francese ha stravinto.

Qualcuno sente la mancanza di Donnarumma? 4 parate decisive, 2 prese alte, 2 respite, 32 passaggi effettuati e 12 passaggi lunghi riusciti: “Magic” Mike Maignan è il portiere del Milan, e ieri sera si è preso Milano.

Con un’altra grande prestazione, il portiere francese è entrato ancor più nel cuore dei tifosi. E pensare che quest’anno ha saltato 9 partite per l’infortunio al polso subito con l’Atletico Madrid. Un infortunio al polso per un portiere non è una cosa semplice da gestire: Mike invece non ha perso la capacità di incidere, anzi.

-Leggi QUI anche “La moviola di Inter-Milan sui giornali: gol da annullare?”-

Dall’altra parte, Handanovic ha qualche colpa sul secondo gol subito da un grande Olivier Giroud. Nonostante ciò, il capitano dell’Inter ha parlato così dopo la sconfitta: “Il derby lo abbiamo perso noi, abbiamo fatto tutto noi. A volte le vittorie ti fanno sedere e le sconfitte incazzare, quando perdi a volte non è tutto da buttare via. Ci sono tante partite da giocare, siamo sempre primi. Quello che è successo qui è già passato,ora dobbiamo prepararci per la Coppa Italia.”

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate