Maignan si presenta: “Bravo Donnarumma, ma sono qui per fare la mia di storia”