Milan, Ordine su Maignan: “Un sospetto che mal si concilia con lui”