Bayern? No, grazie! Il Milan blinda Maignan con un ingaggio da top

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Per Mike Maignan, il Milan ha in mente un piano di rinnovo chiaro: respingere le offerte delle big europee e tornare a parlare di rinnovo: l’ingaggio proposto sarebbe da top

Dopo la cessione di Sandro Tonali, il Milan (a meno di follie di calciomercato) non ha intenzione di vendere un altro big: ecco perché ha chiuso subito la porta al sondaggio del Bayern Monaco per Mike Maignan. In via Aldo Rossi l’idea è quella di resistere agli assalti dei club europei per blindare il portierone francese a Milanello. Per Mike Maignan, il Milan ha in mente un piano di rinnovo chiaro, con un aumento dell’ingaggio che lo equiparerebbe ai big della rosa. Perché Mike Maignan è un big della rosa del Milan, e lo sarà anche in futuro.

Bayern Monaco: no, grazie

Alla notizia arrivata nel pomeriggio di ieri dalla Germania, il Milan ha risposto subito. Secondo quanto riportato dalla Bild, dopo la cessione di Sommer all’Inter e il prolungarsi continuo del calvario di Manuel Neuer, il Bayern Monaco avrebbe sondato a tappeto i top portieri d’Europa, inserendo ovviamente nella lista anche quello del Milan, Mike Maignan. Dopo Chelsea (offrì 60 milioni) e Manchester United, anche i bavaresi freschi dell’acquisto di Harry Kane hanno bussato alla porta di via Aldo Rossi, ricevendo sempre la stessa risposta. Stando a quanto scrive Tuttosport in edicola questa mattina, per il Milan il portiere francese Mike Maignan è incedibile, a meno che ovviamente non arrivi un’offerta irrinunciabile, un’offerta da almeno tre cifre per quello che è in questo momento uno dei 3 migliori portieri al mondo. Ma anche se dovesse arrivare, continua il quotidiano, da via Aldo Rossi arriverebbe un no: il campionato alle porte e sostituire un giocatore così non è facile.

Missione rinnovo

Sempre per Tuttosport, il continuare a rifiutare interessamenti ed offerte per Mike Maignan è un chiaro segnale che l’idea del Milan è quella di blindarlo il prima possibile, proprio come accaduto prima con Theo Hernandez, poi con Ismael Bennacer, ed infine con Rafael Leao. L’intenzione è evidente: dopo la finestra estiva di calciomercato, una finestra parecchio impegnativa tra gli addii di Maldini, Massara e Tonali e gli 8 nuovi arrivi nella rosa di Stefano Pioli, il Milan si rimetterà al lavoro per il rinnovo del contratto di Mike Maignan. Il contratto che attualmente vede la scadenza il 30 giugno del 2026 verrebbe portato al 2028 proprio come quello degli altri big della squadra, mentre per l’ingaggio i rossoneri avrebbero in mente un importantissimo step in avanti. Dai 2,8 milioni di euro a stagione che percepisce oggi, chiude Tuttosport, il Milan per Mike Maignan è pronto a mettere sul tavolo un rinnovo del contratto con un aumento dell’ingaggio fino a 5 milioni di euro, cifra che incassa il più pagato della rosa rossonera Rafael Leao.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

maignan milan rinnovo

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate