Sky Sport DE – Maignan, paura Bayern: pressing per il dopo Neuer

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Il Bayern Monaco ha messo nel mirino Maignan per il dopo Neuer, il Milan vuole rinnovarlo: dalla Germania però confermano l’assalto

Mike Maignan è una colonna portante di questo Milan, la società non vuole assolutamente farselo scappare: il Bayern Monaco però lo ha individuato per il dopo Manuel Neuer. Il Diavolo al momento ha problemi ben più seri, domani sera ci sarà la sfida decisiva da dentro o fuori contro il Newcastle: da giovedì si inizieranno a tirare le somme, è il giorno in cui è atteso Ibrahimovic a Milanello. Non ci si può però dimenticare delle figure portanti della squadra, Mike Maignan è certamente una di queste: il Milan perderebbe moltissimo dalla sua partenza, il Bayern Monaco ci spera.

MAIGNAN, CHI IN CASO DI ADDIO? SPUNTA UN NOME DALLA SERIE A

Il Bayern sul portiere del Milan: è lui il dopo Neuer

La notizia circola già da qualche settimana, ma quest’oggi Florian Plettenberg, giornalista di Sky Sport DE, ha confermato la volontà del Bayern Monaco di acquisire Mike Maignan. La società bavarese si sta muovendo per assicurarsi un valido portiere per il dopo Neuer, l’estremo difensore tedesco è appena rientrato da un lungo infortunio e la sua carta d’identità segna 1986. Il contratto con il Bayern scade nel 2025 e di conseguenza il club si sta guardando attorno. Secondo il giornalista ci sono diverse opzioni: piacciono Guillaume Rester, Gregor Kobel, Mike Maignan, Daniel Peretz e Alexander Nubel.

Rinnovo Maignan: a che punto siamo?

Il Milan vuole assolutamente tutelarsi, Maignan è un patrimonio del club sia dal punto di vista tecnico, che dal punto di vista economico. Il Corriere della Sera ha fatto il punto della situazione:

Il francese, cresciuto nelle giovanili del Psg, è legato al Diavolo fino al 2026 e incassa uno stipendio da 2,8 milioni di euro. Non pochi, ma nemmeno paragonabili agli ingaggi in doppia cifra che percepiscono i colleghi dei top club in Europa. I manager Furlani e Moncada hanno già iniziato i colloqui per il rinnovo del contratto e hanno riscontrato nel giocatore la disponibilità a restare in una città e in una squadra a cui è affezionato. Sentimenti a parte, occorre però trovare un’intesa con gli agenti del portiere sull’aumento dello stipendio: le prime richieste dell’entourage partono da 8 milioni, numeri al di sopra della media degli ingaggi previsti dalla politica societaria del club”. 

Maignan vorrebbe restare al Milan, le parti però devono trovare un accordo economico. Il portiere vuole uno stipendio all’altezza con le sue prestazioni: sarà la società ad andargli incontro, o dovrà lui abbassare le pretese? 

L’EX PREPARATORE DI DONNARUMMA: “RAGGIUNGERÀ BUFFON! MAIGNAN? LIEVE CALO”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate