Maglia d’allenamento Milan, la Curva Sud non ci sta: “C’è un limite! Ci aspettiamo…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Scoppia la polemica sulla maglia d’allenamento del Milan! La Curva Sud alza la voce contro la società

Nella giornata di oggi è diventata virale la rabbia dei tifosi rossoneri contro la maglia pre gara comparsa sul sito del Milan nella sezione “allenamento”. Su tutti i social i milanisti hanno espresso la loro contrarietà su un kit di allenamento (e in particolare maglia e felpa) che il Milan ha presentato in associazione alla terza divisa ufficiale. Il motivo? Una striscia sulla manica, ben visibile, di color blu, in netto contrasto con la maggioranza di nero che spunta sulla maglietta. Questa sera, la Curva Sud ha rilasciato un comunicato sul richiamo ai cugini dell’Inter.

La protesta

La parte più calda del tifo rossonero ha scelto il mezzo dei social per comunicare il proprio dissenso nei confronti di una scelta che andrebbe solo nella direzione del marketing. Di seguito, il testo della protesta del tifo milanista organizzato:

𝐀𝐃𝐄𝐒𝐒𝐎 𝐁𝐀𝐒𝐓𝐀!

È ormai chiaro da tempo che alcune strategie di marketing siano spesso in contrapposizione con tradizione e storia del club, come ad esempio per ciò che riguarda i colori delle maglie da gioco ufficiali. Riteniamo però che a tutto vi sia un limite!

Produrre una divisa pre gara con un richiamo ai colori sociali delle m**de è un qualcosa di irrispettoso ed intollerabile.

Ci aspettiamo che una Società tanto precisa e seria come la nostra, sensibile sulle tematiche che caratterizzano il mondo di oggi (vedi terza maglia), sia altrettanto attenta alla storia che ci contraddistingue, tramandando solo colori e simboli che da sempre contraddistinguono il nostro club.

Siamo fiduciosi che chi di dovere sistemi tutto quanto prima e contestualmente invitiamo a non acquistare questo scempio!

ROSSONERI SIAMO NOI,
MILANO SIAMO NOI,
NOI SIAMO IL MILAN!

Una scelta che genera dibattito

Inevitabilmente, una scelta radicale come quella di proporre una divisa ufficiale come quella presentata dal club, fa discutere. Nel bene o nel male. Prima della polemica su quella d’allenamento, era già capitato, appunto, proprio con la maglia che esordirà il 23 settembre in Milan-Verona. Negli studi della CBS, per esempio, il giornalista Matteo Bonetti si schierò decisamente contro:

“È terribile! C’è una cosa che si chiama tradizione e che noi seguiamo molto bene in Italia. E tradizione significa che hai dei codici che ogni squadra deve seguire: strisce e colori. Ora devi dirmi il viola e il rosa cosa c’entrano con il Milan, il club a strisce rossonere più leggendario. Odio queste divise alternative. Gioca in bianco, gioca in nero, dammi il rosso e nero anche. Ma questa cos’è? Non ha assolutamente senso, non ha nulla a che fare col Milan. Probabilmente venderanno, non lo so, ai dodicenni. In termini di marketing, hanno fatto un grande lavoro, ma credo che i milanisti sfegatati non ne siano grandi fan”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

maglia allenamento milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate