Lukaku tra Milan e Napoli: il retroscena di Marchetti sulla chiamata con Conte

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Lukaku è conteso da Milan e Napoli, l’esperto di calciomercato fa il punto: la chiamata con Conte e la situazione Osimhen

Il nome caldo per l’attacco del Milan in questi giorni è quello di Romelu Lukaku: i rossoneri devono vedersela con il Napoli, che può contare sull’asso Antonio Conte. Il Milan cerca una punta in questo calciomercato, Joshua Zirkzee è conteso con il Manchester United, ed ecco che il Diavolo ha preso informazioni su Lukaku. L’ex Roma è di proprietà del Chelsea, che per lasciarlo andare via a titolo definitivo chiede una cifra intorno ai 40 milioni di euro. Il vero ostacolo da superare per il Milan è il Napoli, o meglio ancora il rapporto tra Lukaku e Conte.

Conte chiama Lukaku

Luca Marchetti è intervenuto a Sky Sport 24 per fare il punto sulla situazione Lukaku, oltre al Milan c’è il Napoli. L’esperto ha rivelato un retroscena riguardo a una chiamata tra Conte e il suo ex attaccante, ipotizzando anche il contenuto della stessa.

“C’è stato già un contatto fra il Napoli e Lukaku, fra Conte e Lukaku anzi, c’è stata una telefonata. Il rapporto tra i due è molto stretto. Immaginiamo anche il contenuto della telefonata: ‘Quando andrà via Osimhen tu sarai il mio attaccante’. La nostra sensazione è che questo rapporto speciale che c’è fra Conte e Lukaku non possa non pesare”. 

L’operazione Lukaku è interconnessa con la situazione di Osimhen: “Ad oggi non c’è stata una squadra che più delle altre ha chiesto informazioni al Napoli. Le squadre che stanno cercando un attaccante in Europa e possono permettersi Osimhen sono Arsenal e Manchester United. Poi tra pochi giorni si aprirà il mercato arabo”.

Ultime news

Notizie correlate