Marchetti: “Lukaku? Il Milan ci ha pensato, ma la politica sugli stipendi…”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Luca Marchetti ha rivelato il pensiero che il Milan ha avuto per Lukaku e il motivo che ha frenato la società rossonera

Luca Marchetti è intervenuto su Sky Sport 24 per parlare di Romelu Lukaku in uscita dal Chelsea con pretendenti in Serie A, in particolare la Roma e in passato il Milan. Il giornalista ha riavvolto il nastro rivelando l’interesse del Milan più o meno ricorrente per l’attaccante belga ex Inter. L’esperto di calciomercato ha però escluso che al momento il centravanti classe 1993 rientri nei piani della società di via Aldo Rossi per un singolo motivo: la politica sugli stipendi.

Marchetti rivela: “il Milan ha pensato a Lukaku”

Luca Marchetti ha rivelato a Sky Sport 24 dei dettagli sulla trattativa che coinvolge Romelu Lukaku, il quale sta cercando di trovare  una nuova destinazione e lasciare il Chelsea. Marchetti ha rivelato che il Milan ha avuto un pensiero più o meno prolungato nel tempo di provare a sferrare il colpo Lukaku. Queste le dichiarazioni a riguardo del giornalista esperto di calciomercato: “Il Milan ci ha pensato a Lukaku, ma non so quanto sia durato il pensiero. Non so quanto sia stato ciclico il pensiero e quanto poi sia anche ritornato. In questo momento però il Milan non ci pensa, altrimenti avrebbe potuto fare la stessa operazione della Roma”.

Politica stipendi incompatibile con l’operazione Lukaku

Luca Marchetti ha continuato la sua ricostruzione sui club che si sono interessati a Lukaku tra i quali il Milan parlando del motivo per cui la società rossonera non ha affondato il colpo sull’attaccante della nazionale belga. Questa la motivazione svelata dal giornalista: “In realtà la Roma può permettersi un determinato tipo di approccio nei confronti del Chelsea proprio in virtù ad una politica sugli stipendi che il Milan in questo momento ha deciso di non avere. Però il Milan ci ha pensato a Lukaku”.

La situazione Lukaku: Friedkin e Pinto volano a Londra

La trattativa tra Roma e Chelsea per arrivare a Romelu Lukaku è entrata nel vivo nella giornata di oggi con l’accelerata del club giallorosso attraverso i suoi vertici societari. Il presidente della Roma Ryan Friedkin e il direttore sportivo Thiago Pinto sono volati questa mattina a Londra per incontrare lo Stato maggiore del Chelsea, compreso il presidente Todd Boehly. I colloqui tra le due società si sono svolti prima del match di Premier League tra i blues e il Luton Town e riprenderanno dopo la fine della gara. I termini dell’operazione che sono stati svelati dai media sono di un prestito oneroso e il pagamento dello stipendio del calciatore. In conferenza stampa pre Hellas Verona-Roma, José Mourinho ha affermato che la società sta cercando un altro attaccante dopo l’arrivo dell’iraniano Azmoun.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Marchetti Lukaku Milan

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate