Ma quali giovani, Parolo su Lopetegui: “Milan, stai sbagliando step”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Marco Parolo interviene a proposito del tanto chiacchierato Julen Lopetegui: la considerazione dell’ex sul possibile prossimo allenatore del Milan

Così come Valon Behrami, anche l’ex giocatore di Parma e Lazio è intervenuto a DAZN per commentare la possibile scelta del Milan di puntare su Lopetegui come dopo Stefano Pioli. Durante l’ultima puntata di “Tutti Bravi dal Divano”, i due hanno mosso qualche critica al club per motivi differenti.

Questione di mentalità

Mentre Behrami ha affrontato il tema delle caratteristiche del tecnico e dei calciatori rossoneri (a detta sua difficilmente compatibili), Parolo si è focalizzato principalmente sul tipo di allenatore su cui, invece, dovrebbe puntare la società.

Queste le sue dichiarazioni: “È stato detto ‘per far crescere i giovani’. Ma il Milan ha bisogno di fare lo step successivo: portare i giovani che sono cresciuti con Pioli ad avere una mentalità continua e vincente. Lui ha vinto uno Scudetto, li ha fatti crescere, ma manca quello step in più. Sembra si stiano basando molto sull’aspetto dati, ricerca di figure dato da studi esterni, la crescita dei giovani, il fatturato…”.

Ultime news

Notizie correlate