Milan, Lopetegui rifiuta la Premier: Italia sullo sfondo?

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Julen Lopetegui, accostato alla panchina del Milan per il dopo Pioli, avrebbe rifiutato un’offerta dall’Inghilterra

Oltre ad Antonio Conte, un altro nome nella lista dei papabili futuri allenatori del Milan è quello di Julen Lopetegui. Il tecnico spagnolo, vincitore dell’Europa League con il Siviglia nel 2020, pare dunque contendere al leccese la cattedra di Milanello per la prossima stagione. Tuttavia, non solo il Milan avrebbe messo gli occhi su Lopetegui: all’allenatore iberico sarebbe arrivata anche una proposta dalla Premier League, già rispedita tuttavia al mittente…

MILAN, C’E’ LOPETEGUI PER LA PANCHINA: I 4 PERCHE’ DIETRO AL NUOVO NOME

Le ultime indiscrezioni sul futuro dell’allenatore

Stando a quanto riportato direttamente dalla Spagna, Lopetegui avrebbe rifiutato una proposta da parte del Crystal Palace. La sua volontà sarebbe quella di cominciare un nuovo progetto da zero in estate, e non subentrare in corsa. Parlando dei trofei vinti dall’allenatore, oltre alla precedentemente citata Europa League, contiamo solo successi nel campo delle “nazionali”: due Europei, uno con l’Under19 e l’altro con l’Under21 spagnole. Proprio questo dato ci consente di capire uno dei motivi per cui piace alla dirigenza rossonera: sa lavorare con i giovani, una filosofia su cui il Diavolo punta molto. Tra i tanti lanciati ricordiamo Koundè, Casemiro (ai tempi del Porto), Danilo e Alex Sandro (i terzini della Juventus).

CHI E’ LOPETEGUI E PERCHE’ IL MILAN LO VUOLE SULLA PANCHINA DEL FUTURO

Perché Lopetegui?

Al termine della stagione molto probabilmente Stefano Pioli lascerà la panchina del Milan, e l’ultima indiscrezione in ordine cronologico riguarda Julen Lopetegui. Secondo quanto riportato da Matteo Moretto la dirigenza rossonera apprezza molto il profilo in quanto giudica molto positivamente la sua metodologia di lavoro, le sue competenze e soprattutto la capacità di sviluppare un progetto giovane e vincente sulla panchina delle proprie squadre. In questo momento, l’allenatore spagnolo è svincolato dopo l’esperienza al Wolverhampton. Il palmares di Lopetegui dice due titoli europei con la Spagna U19 e U20 e soprattutto un’Europa League con il Siviglia, vinta nella stagione 2019/2020 alla guida degli andalusi.

LOPETEGUI-MILAN, MORETTO E ROMANO: “PREFERENZA CHIARA! SU PIOLI E FURLANI…”

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate