Behrami su Lopetegui: “Milan, sarò sincero” E va sui giocatori

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Valon Behrami è scettico sull’eventuale scelta di Julen Lopetegui da parte del Milan: il suo commento a DAZN

Uno dei nomi più chiacchierati del mondo del calcio in questo momento è quello di Julen Lopetegui: l’allenatore accostato al Milan è tanto criticato sui social e in generale tra i tifosi. Anzi, il malumore dell’ambiente milanista è riversato soprattutto sulla società per l’eventuale scelta dello spagnolo.

Behrami entra nel dettaglio

Intervenuto a DAZN durante “Tutti Bravi dal Divano”, l’ex giocatore Valon Behrami ha detto così la sua a tal proposito: “Non riesco a collegare Lopetegui, per come gioca, a nessuna caratteristica dei giocatori del Milan, sinceramente. Non si incastra proprio per il momento storico. Ha un gioco offensivo, di palleggio, ordinato.

Il Milan ha gente che deve correre, che ha creatività, che deve avere spazio e muoversi. Lopetegui controlla molte transizioni ma per il resto vuole il palleggio. E il Milan in questo momento non ce l’ha. Anche da dietro, non riesce a partire con un palleggio di un certo tipo. È particolare l’incastro”.

Ultime news

Notizie correlate