Loftus-Cheek, c’è l’esito degli esami: cauto ottimismo in casa Milan

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Gli esami a cui si è sottoposto Loftus-Cheek hanno evidenziato una lieve distrazione nella zona pubo-adduttoria: buone notizie per il Milan

Sospiro di sollievo in casa Milan per le condizioni di Ruben Loftus-Cheek, fermatosi alla mezz’ora del match contro la Lazio per un problema muscolare. Come anticipato questa mattina dalla Gazzetta dello Sport, sembrava scongiurato il rischio di uno stop lungo: i controlli di routine hanno confermato questa previsione. Nulla di grave dunque per il centrocampista del Milan Loftus-Cheek.

L’aggiornamento del Milan sull’infortunio di Loftus-Cheek

Ecco l’aggiornamento del Milan sull’esito degli esami:
“La risonanza, al quale si è sottoposto questa mattina il centrocampista Loftus-Cheek, ha mostrato un evento distrattivo di grado lieve in regione pubo-adduttoria. Non sono in programma ulteriori esami, l’evoluzione clinica verrà monitorata quotidianamente”.

Quali partite salterà Loftus-Cheek?

Come riportato da Luca Bianchin su Twitter, praticamente certo il forfait per il match di Champions League contro il Borussia Dortmund di mercoledì e anche per la trasferta di Genova di sabato sera. Con molta probabilità, il rientro non verrà forzato e Pioli potrà riabbracciare il centrocampista inglese dopo la sosta per le Nazionali, nella sfida contro la Juventus.
SCORRI PER ALTRE
Loftus-Cheek Milan

Ultime news

Notizie correlate