Addio a Giovanni Lodetti: il cordoglio di Radio Rossonera

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il mondo Milan perde un grande riferimento: all’età di 81 anni, ci lascia Giovanni Lodetti

Il Milan e tutto il mondo del calcio vengono alla scoperta di un triste lutto. Si è spento oggi 22 settembre 2023 Giovanni Lodetti, ex centrocampista rossonero per ben 12 anni. Dopo aver percorso tutta la trafila del settore giovanile, Lodetti con il Milan ha vinto tutto: 2 scudetti, 2 Coppe dei Campioni, 2 Coppe delle Coppe, una Coppa Intercontinentale e una Coppa Italia e anche un Europeo con gli Azzurri della Nazionale nel 1968.

Nato nel 1942, “Giuanin” o “Baslèta” (che in milanese significa “mento”, che nel suo caso era particolarmente pronunciato) è stato un mediano di fatica, da molti definito come il gregario per eccellenza. Nei suoi anni con la maglia del Diavolo ha giocato con grandi campioni come Gianni Rivera, José Altafini o Giovanni Trapattoni, per citarne alcuni. Dopo aver chiuso la carriera con Sampdoria, Foggia e Novara, ha proseguito il suo percorso nel mondo del calcio diventando opinionista televisivo.

Il comunicato ufficiale dell’AC Milan, al quale si accoda sinceramente Radio Rossonera per esprimere le più sentite condoglianze alla famiglia, è per un milanista appassionato:

Un amore infinito il suo per il Milan, per tutti i suoi compagni di squadra e amici rossoneri. Ha corso e lottato, ha vinto e vissuto con la maglia della sua vita, il Lodetti. Alla signora Rita e al figlio Massimo le condoglianze più sentite e sincere per la perdita dell’inimitabile Giuanin, il nostro indimenticabile Basletta.

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

lodetti milan

Ultime news

Notizie correlate