L’ex uomo scout della Samp: “Dribblava e sorrideva, quando ho visto Leao allo Sporting…”