L’ex Milan Sulley Muntari torna in campo: stupisce la richiesta d’ingaggio

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

All’età di 37 anni e dopo 3 stagioni di pausa, Sulley Muntari torna in campo nella sua nazione d’origine, il Ghana.

Come riportato da calciomercato.com, l’ex centrocampista di Udinese, Inter e Milan è tornato a giocare a calcio e lo ha fatto con la maglia degli Hearts of Oak, la squadra che rappresenta la capitale ghanese Accra e che l’anno scorso si è portata a casa tutti i trofei per i quali ha gareggiato. In un mese di partite, Muntari ha già messo a segno 1 gol e 3 assist in 6 presenze: ci ha messo poco a ritrovare il feeling con il campo.

-Leggi QUI anche “Rivoluzione UEFA: Salary Cap? Le parole di Ceferin fanno ben sperare”-

Quello che sorprende però della notizia è la richiesta dell’ingaggio che Sulley Muntari ha fatto agli Hearts of Oak prima del tesseramento. Il centrocampista, che al Milan guadagnava 1,5 milioni di euro l’anno, ha scioccato il club quando ha richiesto solamente 12 centesimi al mese per vestire la maglia della squadra di Accra. In un periodo storico caratterizzato da ingaggi faraonici e calciatori che per inseguirli escono dalle orbite del calcio che conta, la richiesta simbolica di Muntari è una notizia più che lieta.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate