ESCLUSIVA – Lentini: “Il Torino è una squadra tosta. Scudetto? Spero il Milan però ha perso troppi punti. Ci sarà da tribolare”

In vista della posticipo di domenica sera tra Torino e Milan, è intervenuto ai microfoni di Radio Rossonera nel corso del Talk il doppio ex, Gianluigi Lentini.

In qualità di doppio ex, come vede la gara tra Torino e Milan:

“Domenica è sicuramente una partita difficile. Molto importante per il Milan che ha bisogno di vincere ad ogni costo mentre per il Torino ormai penso che la salvezza l’abbia raggiunta. Il Torino è una squadra tosta, soprattutto in casa contro le grandi. Ha fatto tribolare tutti e penso che sarà difficile anche domenica sera per il Milan. Speriamo sia una bella partita e che vinca il migliore”.

Un commento su Rafael Leao. Come lo stai vedendo quest’anno:

“Rispetto al passato è migliorato tanto perchè ha raggiunto un pochettino di continuità. Sicuramente è un ragazzo di talento e quest’anno ha fatto bene. Io penso che lui abbia le qualità per migliorare ancora ed essere fondamentale per il Milan”.

Leggi QUI – Il nuovo FPF

L’importanza di Maldini e Massara ma soprattutto quanto c’è di Massara in questo Milan:

“In termini di percentuale non saprei. Lo conosco molto bene, persona seria e onesta. Penso che lui abbi dato una grossa mano al Milan per risalire la china ed è ancora molto giovane e può migliorare anche lui, le qualità e le possibilità le ha. Mi auguro che possa migliorare ancora”.

Domanda semplice, chi vince lo scudetto?

“Io mi auguro possa essere il Milan; è difficile perchè purtroppo il Milan ha perso tanti colpi che poteva staccarsi con tranquillità e questo non va bene. Però le possibilità le ha ancora anche se ci sarà da tribolare fino all’ultima giornata, non solo per il Milan ma anche per le altre”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan