Lecce-Milan, arbitra Abisso: quell’esposto dei salentini fa discutere

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Oggi è arrivata la designazione dell’arbitro per Lecce-Milan, dirigerà Abisso: negativa l’ultima per i rossoneri, che protesta dei salentini!

Il Milan è pronto a ripartire in campionato dalla sfida al Lecce: la squadra di Pioli deve ritrovare assolutamente i 3 punti. Nella giornata di oggi è arrivata la designazione dell’AIA in merito alla 12° giornata: la partita dei rossoneri sarà arbitrata da Rosario Abisso, della sezione di Palermo. L’ultimo precedente è una sconfitta per il Diavolo, ma l’episodio più curioso riguarda il Lecce e l’esposto presentato in Procura Federale, proprio contro Abisso. Ecco i precedenti di Abisso, sia con il Milan, che con il Lecce.

Lecce, Ramadani: “Sabato gol al Milan, poi arrivo con la maglia dell’Inter”

Abisso: i precedenti con il Milan

Non sono concessi errori al Milan al Via del Mare di Lecce, la distanza dall’Inter è di 6 punti e almeno per una giornata bisognerà accorciare le distanze. Non solo i nerazzurri hanno superato la squadra di Pioli, anche la Juve di Allegri al momento vanta 4 punti di vantaggio. I 3 punti a Lecce sono una priorità. Il fischietto della gara sarà Rosario Abisso, classe 1985 della sezione di Palermo. Gli assistenti del direttore di gara saranno Peretti e Mokhtar, il IV uomo Rapuano. Al Var invece ci sarà Guida, coadiuvato dall’Avar Nasca. L’arbitro ha diretto i rossoneri ben 9 volte, il bilancio è da considerarsi positivo visti i sei successi, un pareggio e due sconfitte. Il precedente più recente però è negativo, risale al 30 ottobre 2022: un Torino-Milan finito 2-1. La squadra di Juric era salita addirittura sul 2-0, poi Junior Messias aveva accorciato le distanze. Un bel ricordo per i rossoneri può essere il precedente che risale al gennaio del 2021, quando con una doppietta di Ibrahimovic la squadra di Pioli espugnò la Sardegna Arena di Cagliari.

Lecce-Milan, quante assenze! Ma le alternative non mancano

L’episodio controverso che riguarda il Lecce

Per quanto riguarda il Lecce, il bilancio è negativo: 1 vittoria, 0 pareggi e 6 sconfitte. Una partita però se la ricorderanno sicuramente i tifosi salentini, era un Frosinone-Lecce finito 3-1, nel lontano 2013-2014 e il Lega Pro. Ai padroni di casa venne assegnato un rigore inesistente ed il Lecce, ai tempi gestito dalla famiglia Tesoro, presentò un esposto a Procura Federale ed AIA, chiedendo formalmente di non essere più arbitrato dal fischietto in questione. Possiamo dunque immaginarci che i giallorossi non siano contenti della designazione, la società starà sicuramente molto attenta alla direzione di gara.

San Siro, ospite speciale: l’interista in tribuna… per Milan-PSG

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate