Milan, Leao: “Il mio futuro è qui, Ibrahimovic ci aiuta così”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il futuro di Rafael Leao è al Milan: a confermarlo è stato lo stesso portoghese durante la presentazione del libro “Smile”

A margine della presentazione del suo libro “Smile”, la stella del Milan Rafael Leao ha risposto alle domande dei giornalisti presenti all’evento. Il gol nella sfida tra Milan e Atalanta, le critiche, Ibrahimovic e il futuro suo e del club: le parole di Leao.

Risponde Rafa

MILAN-ATALANTA E IL DIGIUNO DAL GOL: “Un gol che volevo fare, non segnavo da 5 mesi in Serie A! Farlo in una partita così davanti ai nostri tifosi a San Siro è stato diverso per me. L’esultanza polemica? Le critiche mi spingono, quelle costruttive. Ma il calcio è così, l’importante ora è il rendimento della squadra”.

IBRAHIMOVIC: “A Milanello Zlatan Ibrahimovic è una persona in più, una persona che conosce bene le nostre caratteristiche. È stato un calciatore, perciò la sua mentalità è molto importante e ci sta aiutando tanto”.

FUTURO: “Dove mi vedo? Al Milan!”

I GIOVANI: “La Primavera ha passato il turno in Youth League, i ragazzi sono il futuro del Milan, stiamo parlando di giovani con grande qualità. Voglio vederli più spesso in prima squadra, è un progetto per il futuro del club: possono arrivare a un grande livello”.

Ultime news

Notizie correlate