il 03/07/2023 alle 22:51

Leao: “La 10 anche per gratitudine, al Milan non mi manca nulla. Tonali una sorpresa”

0 cuori rossoneri

Rafael Leao sul Milan e su Sandro Tonali: Q&A in barca sul proprio canale Youtube

Il fuoriclasse portoghese abbiamo imparato a conoscerlo per la sua spontaneità e alternatività. Il giocatore del Milan Rafael Leao ha anche un proprio canale Youtube: il nuovo 10 del Diavolo in un nuovo video in barca al mare ha risposto a diverse domande su temi differenti. Tra questi, anche l’addio di Tonali ai rossoneri e il cambio di numero: di seguito, le parole di Leao assieme alla sua famiglia soprattutto sul Milan.

leao milan

NEWS MILAN – PIOLI A CASA MILAN: TRA CAMPO E MERCATO, TUTTI I TEMI DEL SUMMIT DI OGGI

Qual è la tua finta preferita? Rafa non ha dubbi: “Il doppio passo. Perché mi permette di mostrare la mia velocità e il mio modo di accelerare l’azione. L’avversario non sa mai se vai sull’esterno o se rientri verso il centro”. 

La tua opinione sulla cessione del Milan di Sandro Tonali? “Era un giocatore importante per noi, non mi aspettavo che potesse andar via. Faceva la differenza a centrocampo e devo dire che vedevo in lui una sorta di Gattuso perché è milanista fin da piccolino. Lo vedevo al Milan per tanti anni. Ho un buon rapporto con lui e gli auguro una buona fortuna per l’Europeo Under 21 (video girato prima dell’eliminazione dell’Italia, ndr)”.

Quale paese africano vorresti visitare? “L’Angola, terra di mio padre. Non ho mai avuto il tempo di visitarla e vorrei farlo”.

Cosa sta mancando nella tua vita in questo momento? “Non mi manca nulla, sono in un grande club… Ora sono in Spagna a Maiorca! Ho la famiglia, la salute e il resto”.

Come ti sei convinto ad aprire questo canale Youtube? “È stato per un fotografo, è anche un modo per avvicinarsi ai fan. Voglio mostrare ai bambini che anche se non sono una persona che parla molto di sé posso dargli un’occasione per mostrare ciò che vogliono sapere di più e, come dico sempre: spero vi piaccia perché arriveranno altri video per voi”.

Cosa fai dopo una vittoria? “Sto con la mia famiglia e con gli amici. Penso che ogni vittoria sia da godersi, perché la vita è fatta di ricordi”.

Quanto sei alto, Rafa? “Un metro e 89”.

Cosa odi fare? “Svegliarmi presto”.

Leao, prenderai la numero 10 del Milan… “È un numero importante e di responsabilità. Dopo tre anni al club, mi sento capace di indossare un numero così pesante attribuito ai giocatori più emblematici. Penso che anche verso il Milan in questo momento rappresenta una forma di ringraziamento per il club: mi ha dato l’opportunità di usare la 10. Ed è una responsabilità che mi porta ad aiutare i compagni, anzi i fratelli nelle prossime stagioni”.

ULTIME NOTIZIE – VIA AI DIALOGHI PER REIJNDERS, PULISIC SI SCHIERA COL MILAN: IL MERCATO ROSSONERO ENTRA NEL VIVO

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

leao milan

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *