ESCLUSIVA – Milan, il bilancio svela l’accordo sulla multa di Leao

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

C’è una novità per quanto riguarda la questione della multa che Rafael Leao e il Lille devono riconoscere allo Sporting Lisbona: qual è stato il ruolo del Milan?

Dopo una trattativa lunga e complessa, negli ultimi mesi della scorsa stagione Rafael Leao ha rinnovato il suo contratto con il Milan fino al 2028. Uno dei principali scogli nelle varie discussioni tra le società di via Aldo Rossi e l’entourage della stella portoghese era dovuta ad una multa: nel giugno 2018, Rafael Leao ha deciso di rescindere unilateralmente il contratto con la sua ex squadra, lo Sporting Lisbona, ed è passato al Lille, in Francia, dove ha giocato per una stagione prima di trasferirsi al Milan nell’estate del 2019. Il club portoghese, però, ha avviato un procedimento in tribunale per alcune violazioni contrattuali del giocatore. Alla fine, Leao e il Lille sono stati condannati a versare allo Sporting Lisbona 16,5 milioni, che con gli interessi sono poi diventati poco più di 20. Per concludere definitivamente e positivamente la trattativa per il rinnovo di Leao, però, il Milan ha deciso di contribuire alla spesa di tasca propria.

MILANELLO, VISITA DI STRISCIA A LEAO: “DEVI ESSERE UN ESEMPIO!”

La multa allo Sporting e l’accordo tra Milan e Lille

Dalle informazioni delle quali la redazione di Radio Rossonera è venuta in possesso, relative alla bozza di bilancio approvata dall’ultimo Consiglio di Amministrazione del Milan e che sarà sottoposta alla delibera dei Soci nel corso dell’Assemblea del prossimo 23 ottobre, risulta che il costo storico di Rafael Leao è incrementato di 20 milioni di euro. Questo fa pensare che Milan e Lille si siano accordati per la rinegoziazione della Sell on Fee precedentemente ottenuta dal club francese sulla futura rivendita del calciatore in favore del pagamento di una cifra che appare vicinissima alla cifra esatta della multa che Rafael Leao e il Lille devono riconoscere allo Sporting Lisbona. La Sell on Fee in questione potrebbe essere quindi stata rimossa completamente oppure sensibilmente ridimensionata.

LEAO: “SOGNO LA FASCIA CON IL PORTOGALLO! NON ESSERE TITOLARE…”

Le commissioni… agli agenti?

C’è un’altra novità oltre a quella della multa che riguarda il rinnovo del contratto di Rafael Leao con il Milan. Sempre secondo quanto appreso dalla redazione di Radio Rossonera, è emersa la commissione che il club di via Aldo Rossi ha riconosciuto agli agenti della stella portoghese per la firma sull’accordo che l’ha legato ai colori rossoneri fino al 30 giugno 2028. Si tratta di 1.818.182 milioni di euro, una cifra relativamente bassa visti gli standard ai quali i rinnovi di contratto dei più grandi calciatori del mondo ci hanno abituato negli ultimi anni. Che siano al padre Antonio, a Jorge Mendes o all’avvocato francese Ted Dimvula, il Milan ha riconosciuto agli agenti di Rafael Leao una cifra di poco inferiore a 2 milioni di euro per la buona riuscita del rinnovo del contratto.

DI LORENZO NON DIMENTICA: “IL PIU’ DIFFICILE DA MARCARE? LEAO…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

esclusiva leao lille milan multa sporting lisbona cifra

Ultime news

Notizie correlate