Leao e il Milan lanciano ACMxRL10: “Per me una seconda famiglia”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Rafael Leao ha parlato della nuova capsule collection lanciata oggi in collaborazione con il Milan, club che considera “una seconda famiglia”

In linea di continuità con i diversi kit e le diverse linee proposte negli ultimi mesi, il Milan e Rafael Leao hanno lanciato una nuova capsule collection in collaborazione. L’obiettivo, come riportato dal club sul suo sito ufficiale, è quello di “collaborare con i suoi calciatori nella creazione di prodotti esclusivi che mettono al centro e celebrano i suoi campioni, in un approccio innovativo che vuole avvicinare sempre di più il tifoso al Milan attraverso lo streetwear“. Di seguito, le parole del numero 10 del Milan, Rafael Leao, sull’iniziativa in collaborazione col suo club.

Le parole di Rafa

L’amore per i colori rossoneri, per il club, per i tifosi e per quello che va anche oltre al mondo del calcio: Rafael Leao ha raccontato così cosa lo ha spinto a lanciare una nuova linea di magliette, felpe e non solo.

Il Milan per me è una seconda famiglia, qui ho avuto l’opportunità di crescere professionalmente e come uomo. In questo ambiente ho potuto sviluppare anche molte di quelle che sono le mie passioni al di fuori del campo, dalla musica alla moda. La linea ACM x RL10 è l’ennesimo traguardo di questa crescita, parla di me ai tifosi e mi rappresenta al 100%. Il mio obiettivo è riuscire a raccontarmi e lasciare un segno a tutti i ragazzi e le ragazze che mi seguono, ricordando loro di lottare sempre per i propri sogni“.

Ultime news

Notizie correlate