Le regole di Cardinale per il Milan: come cambieranno le cose in futuro?