Lazio-Milan, Pioli: “Stamattina Leao mi ha detto una cosa”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

La sfida dello stadio Olimpico tra Lazio e Milan apre la 27ª giornata di Serie A: le parole di Pioli a pochi minuti dal calcio d’inizio

Lazio e Milan scenderanno in campo alle ore 20:45 per l’anticipo della 27ª giornata di Serie A. Obiettivo tre punti per ambedue le formazioni, che vogliono riscattare le ultime uscite. I biancocelesti vengono dalla sconfitta contro la Fiorentina. I rossoneri vogliono tornare a vincere dopo il doppio ko contro Monza e Rennes e il pareggio contro l’Atalanta. A pochi minuti dal calcio d’inizio di Lazio-Milan, Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di DAZN.

Le parole di Stefano Pioli

Su Theo Hernandez: “Sta bene. Ha preso una botta ieri che gli ha impedito di concludere l’allenamento. Ma oggi credo sia in grado di giocare dall’inizio”.

Sul finale di stagione: “Tutte le partite sono molto importanti, credo che sia sbagliato ripensare alla gara di domenica scorsa con l’Atalanta. Quella di stasera sarà un’altra partita, con un altro tipodi avversario e un altro modo di stare in campo. Dobbiamo però mettere in campo una bella prestazione perchè è vero che la squadra sta bene ma ha bisogno di fare punti in campionato”.

Su Leao: “Stamattina mi ha detto che stava bene, ma la partita iniza tra poco (ride ndr)”.

Ultime news

Notizie correlate