Laura Giuliani: “La forza di Maignan è quella mentale”