L’atalantino non ha dubbi: “La Lazio ha meritato, ma l’avversario più forte incontrato è il Milan”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Termina 0-2 la supersfida tra Atalanta e Lazio, che adesso si appaiano a -2 dal Milan in classifica. Decisive le reti di Zaccagni e Felipe Anderson, che hanno battuto Sportiello.

GUARDA QUI IL VIDEO DELL’ESULTANZA DI ANTONY, IN FACCIA A JORGINHO

Il portiere atalantino, al termine della gara, ha parlato ai microfoni di DAZN riconoscendo i meriti dei biancocelesti e citando anche i rossoneri. Queste le sue parole: “Questa è una sconfitta che ci può stare: la Lazio ha fatto una grandissima partita. Ha giocatori di esperienza che sono forti nel palleggio. Possiamo imparare molto, noi lavoriamo a testa alta e ci prepariamo per la prossima. Senza Immobile, che magari dava più profondità, sarebbe stata una gara diversa. Felipe Anderson non dà punti di riferimento, noi la partita l’abbiamo preparata bene ma faccio i complimenti alla Lazio, hanno meritato…”

A domanda sulla difficoltà di questa Serie A, Marco Sportiello risponde:Le partite sono tutte a sé, ma secondo me la più forte che abbiamo incontrato è il Milan. Noi oggi abbiamo preso gol subito ma mi ha comunque fatto un’ottima impressione già dallo scorso anno. Merito a loro”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate