L’agente di Theo: “Non escludo che voglia stare sempre al Milan”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

L’agente di Theo Hernandez Manuel Garcia Quilón ha parlato del suo assistito e del fratello Lucas ai microfoni di SerieANews.com.

Sul Mondiale: “In Qatar abbiamo assistito a un ottimo torneo grazie alla sua collocazione temporale. I calciatori arrivano esausti a fine stagione, ora abbiamo visto condizioni fisiche ottime e questo ha aiutato lo spettacolo senza alcun dubbio”.

Su Lucas Hernandez, che si è infortunato ad inizio competizione: “Gli è toccata questa fatalità, la disgrazia di un grave infortunio nella prima partita. È la cosa peggiore che possa accaderti in un Mondiale, al quale lui giungeva con grandissimo entusiasmo. Nei primi giorni ha fatto un po’ di fatica ad accettare l’accaduto, ma è fortissimo dal punto di vista mentale e ha iniziato subito a lavorare con lo staff medico del Bayern. Sarà un percorso lungo e importante e bisognerà rispettare i suoi tempi”.

Sul torneo di Theo, invece, l’agente dichiara: “Il suo rendimento si commenta da solo. Non stiamo scoprendo nessuno, gioca da quattro anni a un livello clamoroso. Ha segnato più di 20 gol, firmato più di 25 assist, partecipa al 50% delle giocate offensive della sua squadra e, a tutto questo, va aggiunta la potenza fisica che utilizza difensivamente. È diventato uno dei migliori terzini sinistri al mondo. Forse il migliore”.

LEGGI QUI ANCHE: “BAKAYOKO VUOLE TERMINARE IL PRESTITO: IL CHELSEA LO LIBERA A ZERO?”

Con il rinnovo i tifosi del Milan possono stare tranquilli? “Ogni giocatore ha una squadra nella quale trova il proprio habitat, la propria identità. Theo, da quando è arrivato al Milan, si è sentito identificato e voluto bene sia da Maldini e Massara che da tutto l’ambiente, tutti i tifosi. È stata una combinazione perfetta per lo sviluppo della grande carriera che sta facendo. Non possiamo dimenticare che è stato un elemento fondamentale del Milan tornato ad essere campione d’Italia dopo un decennio, successo ottenuto con tanti giovani. Da Theo a Tonali, Tomori, Bennacer, Leao… Tutti hanno talento e gioventù, una situazione perfetta per migliorarsi.

È cresciuto tanto a San Siro, è felicissimo della città e del club: se la squadra continua a crescere come sta facendo lui, non escludo che voglia restarci sempre. Nel calcio non si sa mai cosa possa accadere, ma Theo non potrebbe essere più contento e grato”.

Infine, considerando che nell’ultimo decennio l’agente di Theo Hernandez ha scovato tantissimi talenti, gli viene chiesto se ce n’è qualcuno che consiglia di seguire agli appassionati italiani: “Anche io ho sbagliato tanto, in realtà. Non si può indovinare sempre, ma l’idea che ho è cercare di sbagliare il meno possibile. Quale squadra vince ai rigori? Quella che sbaglia meno, il successo è tutto lì… Detto questo, la Spagna è sempre piena di talenti, e tanti profili giovani sono già in vetrina. Per il futuro, nomino un ragazzo di 13 anni che ha caratteristiche magnifiche, Bryan Bugarín del Real Madrid. Sono certo, però, che tanti altri presto raggiungeranno un grandissimo livello”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate